Svizzera, 10 febbraio 2020

La tempesta Ciara arriva in Svizzera, scuole chiuse e traffico perturbato

La tempesta Ciara ha raggiunto la Svizzera lunedì mattina portando con se forti venti. Intorno alle 02:00, riferisce il servizio meteo della SRF, sull'altipiano svizzero il vento ha raggiunto picchi di 138 km/h.

La tempesta ha causato l'interruzione del traffico ferroviario in diverse località, in particolare nell'arco giurassiano. Le linee tra Le Noirmont (JU) e Tavannes (BE) e tra Saignelégier (JU) e Le Noirmont sono interrotte. Si prevedono ritardi e cancellazioni dei treni. Il traffico è inoltre limitato sulle linee Porrentruy-Bonfol (JU) e Glovelier-La Chaux-de-Fonds (NE), secondo il servizio di informazioni sul traffico ferroviario delle FFS.

A causa della tempesta, le autorità scolastiche di Uster, nel canton Zurigo, hanno deciso di chiudere le scuole elementari lunedì. Nella giornata sono previsti picchi di vento da 100 a 140 km/h, il che significa che la sicurezza degli studenti sulla strada per la scuola non è più garantita, il comune di User ha scritto in un comunicato trasmesso domenica sera.

Guarda anche 

Svizzera

Vicenda Crypto, diversi politici sapevano delle attività di spionaggio

La vicenda riguardante la società Crypto e i documenti d'archivio segreti rivelati continuano a scuotere il mondo politico svizzero. La stampa domenicale ripor...
16.02.2020
Svizzera

"La sentenza svizzera posso buttarla nella spazzatura"

L'ex presidente della Federcalcio tedesca (DFB) Theo Zwanziger (nella foto) ha duramente criticato la giustizia svizzera, tre settimane prima di un processo nel caso ...
16.02.2020
Svizzera

Nel 2019 i lavoratori stranieri aumentati del triplo degli svizzeri mentre cresce la disoccupazione giovanile

In Svizzera, nel quarto trimestre del 2019 risultavano occupati 5,130 milioni di persone, pari allo 0,9% in più rispetto allo stesso periodo del 2018 secondo dati ...
13.02.2020
Svizzera