Svizzera, 10 febbraio 2020

La tempesta Ciara arriva in Svizzera, scuole chiuse e traffico perturbato

La tempesta Ciara ha raggiunto la Svizzera lunedì mattina portando con se forti venti. Intorno alle 02:00, riferisce il servizio meteo della SRF, sull'altipiano svizzero il vento ha raggiunto picchi di 138 km/h.

La tempesta ha causato l'interruzione del traffico ferroviario in diverse località, in particolare nell'arco giurassiano. Le linee tra Le Noirmont (JU) e Tavannes (BE) e tra Saignelégier (JU) e Le Noirmont sono interrotte. Si prevedono ritardi e cancellazioni dei treni. Il traffico è inoltre limitato sulle linee Porrentruy-Bonfol (JU) e Glovelier-La Chaux-de-Fonds (NE), secondo il servizio di informazioni sul traffico ferroviario delle FFS.

A causa della tempesta, le autorità scolastiche di Uster, nel canton Zurigo, hanno deciso di chiudere le scuole elementari lunedì. Nella giornata sono previsti picchi di vento da 100 a 140 km/h, il che significa che la sicurezza degli studenti sulla strada per la scuola non è più garantita, il comune di User ha scritto in un comunicato trasmesso domenica sera.

Guarda anche 

"Accogliere i migranti di Moria significa incoraggiare la distruzione di altri centri profughi"

Il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un'interpellanza al Consiglio federale chiede che la Svizzera non accolga migranti dall'isola di Lesbo per "non in...
16.09.2020
Svizzera

Una legge che riguarda tutti

La legge sulla caccia non è fatta “per i cacciatori”, né quella sulla pesca “per i pescatori” (non più di quanto la legge sco...
07.09.2020
Ticino

Pauli Schönwetter è sicuro: “Sivzzera-Germania sarà una partita rognosa”

BASILEA - Pauli Schönwetter, già allenatore di Locarno, Bellinzona, Lugano e Chiasso, segue sempre con grande attenzione le vicende calcistiche dell...
06.09.2020
Sport

La Svizzera si è impoverita con la libera circolazione secondo uno studio, "ogni svizzero ha perso 35'000 franchi l'anno"

Secondo uno studio di Europe Economics, commissionato dalla Fondazione per una politica borghese, i Bilaterali 1 non avrebbero un impatto positivo sull'economia svizz...
17.08.2020
Svizzera