Mondo, 27 gennaio 2020

Si scatta un selfie con Salvini, viene licenziato

Può un selfie con Matteo Salvini portare al licenziamento? La risposta è affermativa ed è quanto accaduto a Cristian Lanzi, 47enne dipendente di una ditta romana e sindacalista Cgil da sei anni. Il motivo del licenziamento? “Era personalmente alla visita del segretario della Lega a Minerbio, benché fosse in malattia dal 2 ottobre”, scrive l’azienda in una nota. Quella foto ha “indispettito anche i colleghi di lavoro, in considerazione della sua carica di Rsa”. Ma per i legali dell’uomo, il licenziamento è da considerare “nullo, inammissibile e intimato per ragione di credo politico e dall’appartenenza a un sindacato”.


 

Lanza è dal 2 ottobre è in malattia con prognosi al 6 dicembre per una patologia, "certificata e documentata dal medico generico, dalla specialista dell’Ausl e confermata dai farmaci somministrati". E per la quale, spiega, "è vivamente raccomandato dagli stessi curanti di uscire di casa fuori dalle fasce di reperibilità". Il ‘fattaccio’ avviene il 18 novembre. "Leggo su Facebook – riprende lui – che c’è Salvini a Minerbio alle 15 e così decido di farmi un giro fuori dagli orari di reperibilità".

Il selfie con Salvini, sottolineano i suoi avvocati, "è delle 16.10, fuori dall’orario di reperibilità che, come noto, per i dipendenti privati al pomeriggio va dalle 17 alle 19".

 


Guarda anche 

In Italia aumentano i contagi, siamo a 132

Le persone contagiate in Italia, in particolar modo in Lombardia, aumentano parallelamente al panico da Coronavirus. Secondo Ansa sono 132, di cui 26 in terapia intensiva...
23.02.2020
Mondo

La CDU di Angela Merkel sempre più in crisi

Si aggrava la crisi all'interno della CDU di Angela Merkel, complicando ulteriormente la delicata fase della fine dell'era Merkel. Una nuova polemica è ...
23.02.2020
Mondo

Primo morto in Italia per il coronavirus. Conte: "Stiamo facendo il possibile". Salvini attacca: "Blindate i confini"

E' morto all'ospedale di Padova uno dei due pazienti positivi al coronavirus in Veneto, uno della ventina di contagiati. Lo conferma all'ANSA il governatore L...
22.02.2020
Mondo

Pazzesco! Si masturba sul bus, ma viene assolto. VIDEO

Assurdo. I fatti risalgono a quasi due anni fa, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi. Un nigeriano – con regolare permesso di soggiorno in Italia &n...
21.02.2020
Mondo