Ticino, 22 gennaio 2020

In stand-by l'inchiesta sulle esplosioni dei bancomat

Decreto di sospensione. È quanto ha deciso negli scorsi giorni la procuratrice pubblica Valentina Tuoni in merito al dossier sull'esplosione dei bancomat in Ticino. Lo riporta LaRegione spiegando che il Ministero Pubblico è giunto alla decisione dop che "non vi sono state indicazioni utili".

Interpellato dal quotidiano bellinzonese, il Ministero pubblico ha chiarito che "il procedimento ripartirà quando emergeranno indicazioni utili al fine dell' individuazione dei responsabili. In questi mesi è stato fatto il possibile per provare a fare luce sull'accaduto".

 

Guarda anche 

Gobbi in svizzero tedesco: "Non venite in Ticino"

In una conferenza stampa, Christian Vitta e Norman Gobbi hanno ribadito il regime restrittivo per l'apertura delle attività. Non vi sarà nessuna autocer...
28.03.2020
Ticino

Sacchi neri per il periodo di emergenza? Lo propone Quadri

Chi è in positivo o in quarantena difficilmente può dedicarsi alla raccolta differenziats e i sacchi  rossi sono sempre stati oggetto di polemica perch...
28.03.2020
Ticino

Berna dice sì alle misure del Ticino

Luce verde per il Ticino e le sue misure: quelle nuove saranno presentate in una conferenza stampa che si terrà alle 15. Berna comunque ha detto sì e l&r...
28.03.2020
Ticino

Ticino, 39 nuovi contagi e 11 decessi

Diminuiscono decisamente i contagi ma si registra il record di decessi. L'aggiornamento quotidiano del DSS in merito al Coronavirus in Ticino parla di 1'727 ca...
28.03.2020
Ticino