Sport, 20 gennaio 2020

Scontri tra ultras: ci scappa il morto. “Agguato premeditato”

Ha dell’incredibile quanto accaduto domenica in Basilicata: gli ultras di Melfi e Vultur Rionero se le sono date di santa ragione e Fabio Tucciariello ha perso la vita a 39 anni

MELFI (Basilicata) – Uno scontro in piena regola tra ultras, ma questa volta ci è scappato il morto. È quanto avvenuto domenica in Basilicata: a perdere la vita è stato Fabio Tucciariello, 39enne tifoso del Vultur Rionero, investito da un’automobile guidata da un supporters del Melfi.

La Polizia ha stabilito che tra i due gruppi rivali c’era già stato un primo contatto in un’area di servizio, prima dello scontro definitivo avvenuto a suon di tirapugni e bastoni, ritrovati poi sul luogo del misfatto. Il 39enne è stato investito dall’automobile, mentre altri tre tifosi sono stati ospedalizzati: il primo ha riportato fratture di una certa gravità a un braccio, a un avambraccio e a una gamba, gli altri due sono stati già dimessi.

“Un agguato premeditato”, ha tuonato il prefetto di Potenza. Che ha anche spiegato che le due tifoserie si sono scontrate lungo una strada che in realtà non avrebbero dovuto percorrere per recarsi ad assistere ai match delle loro rispettive squadre.

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport