Sport, 17 gennaio 2020

Novoselskiy non è contento: un passo indietro per il Lugano

Il russo ha deciso di lasciare il Team Ticino ridimensionando così il progetto bianconero

LUGANO – Quest’estate poteva diventare il nuovo proprietario dell’FC Lugano, sette mesi dopo Leonid Novoselskiy non solo non è il presidente del club ma anche deciso di lasciare il Team Ticino, insoddisfatto dal progetto. Come riportato da “La Regione”, il russo ha lasciato il comitato e deciso di ridimensionare il suo impegno finanziario nel settore giovanile del Lugano.

“Non si sente rappresentato in un’associazione per la quale aveva idee e progetti diversi da quelli che io in prima persona ho contribuito a introdurre”, ha spiegato Angelo Renzetti sempre al quotidiano ticinese.

Guarda anche 

Tifoso dell'Italia condannato per aver festeggiato "troppo" la vittoria nella semifinale degli europei

La vittoria dell'Italia contro la Spagna nella semifinale degli Europei di calcio il 6 luglio scorso ha portato ad una condanna penale a Martigny, nel canton Vallese....
16.10.2021
Svizzera

Un ex Lugano positivo al covid

SALERNO (Italia) – Il suo addio al Lugano, in direzione Empoli, non era stato esattamente idilliaco. C’erano stati alcuni battibecchi tra il giocatore, il suo...
17.10.2021
Sport

Calcio in faccia sul campo di 4a Lega: kosovaro condannato a 30 mesi di carcere, ma non espulso

GINEVRA – Vi avevamo raccontato nel 2018 di quanto avvenuto su un campo di calcio del Canton Ginevra, in occasione della sfida tra Versoix e FC Kosova: una vera e p...
15.10.2021
Sport

Le Ladies… graffiano sul caso fallimento

LUGANO - Dopo l’HCL, che ha preso le distanze e ha chiarito quanto l’Hockey Club Lugano e le Ladies Lugano siano due società e due club indipendenti, &...
14.10.2021
Sport