Svizzera, 16 gennaio 2020

In carcere per aver pagato gli operai 20 centesimi all'ora

Il titolare di una società fallita nel 2018 è stato denunciato da quindici dei suoi ex dipendenti e posto in detenzione preventiva a Ginevra. L'accusa è di tratta di esseri umani, di non aver adempiuto ai suoi obblighi in termini di assicurazioni sociali, di non aver fornito vitto e alloggio secondo quanto concordato e di aver pagato ai dipendenti paghe irrisorie (si parla di 20 centesimi all'ora) rispetto a quanto concordato. I fatti si sono verificati nei cantoni di Ginevra, Vaud e Vallese. Secondo quanto riferisce la "Tribune de Genève", l'imputato attirava lavoratori precari provenienti da paesi dell'Est europeo con lauti stipendi che poi rimanevano lettera morta.

L'avvocato dell'imprenditore contesta in parte le accuse, indicando che i lavoratori hanno beneficiato di telefoni cellulari e di veicoli messi a loro disposizione e che nessuno dei denuncianti è stato costretto a firmare il contratto proposto.

Guarda anche 

Dedurre i premi di cassa malati dalle imposte, Ginevra vota su un'iniziativa dell'UDC

I cittadini del canton Ginevra si esprimeranno su un'iniziativa della sezione locale dell'UDC che chiede che i premi di cassa malati possano essere dedotti dalle ...
24.02.2020
Svizzera

Due rapinatori ultraviolenti condannati a 16 e 14 anni di carcere

L'11 dicembre 2017, camminando nel cuore della notte in una via di Ginevra, un uomo era stato preso di mira da due delinquenti che volevano derubarlo. Armati di colte...
24.02.2020
Svizzera

"L’invasione prosegue! Ringraziamo la partitocrazia PLR-PPD-PSS / Verdi. Solo la fine della libera circolazione può ridare un futuro al Ticino"

Un'aumento “debordante” senza peraltro sorprendere. Ha commentato così, con un comunicato trasmesso ai media, la Lega dei Ticinesi la pubblicazione...
20.02.2020
Ticino

Il governo britannico annuncia la fine della libera circolazione, "entrano solo lavoratori qualificati che parlano inglese"

Il governo britannico ha svelato mercoledì il suo nuovo sistema di immigrazione a punti post Brexit, che entrerà in vigore alla fine del periodo di transizi...
20.02.2020
Mondo