Sport, 15 gennaio 2020

Balotelli “Speedy Gonzales”? Tolta la multa ricevuta in Ticino

Le indagini hanno appurato che alla guida dell’automobile durante la contravvenzione non c’era l’attaccante italiano ma un suo amico

BRESCIA (Italia) - Aveva fatto tanto parlare la multa inflitta dalla Sezione della Circolazione di Camorino a Mario Baloletti: 100.- di spese amministrative e 3 mesi di revoca della partente.

La vera causa non si è mai saputa ma si suppone che la contravvenzione sia stata inflitta per eccesso di velocità. In ogni caso, alla fine, tale multa è stata revocata.

Come spiegano i media italiani, le indagini hanno appurato che alla guida dell’auto non si trovava l’attaccante del Brescia, ma un suo amico. SuperMario, insomma, potrà serenamente tornare a guidare in Ticino.

Guarda anche 

Daprelà ancora lui: a Sion arriva il primo punto del 2021

SION – In attesa di Abubakar, al Lugano basta Daprelà. Così come era successo lo scorso ottobre a Cornaredo, così nella prima uscita stagione d...
18.01.2021
Sport

FC Lugano, dieci motivi per sperare nell’exploit

LUGANO - La pandemia non ha ucciso il calcio, ci mancherebbe! Ma ne ha attenuato l’intensità, il ritmo e le emozioni. Ci sono state le quarantene e i ca...
17.01.2021
Sport

Lugano, Odgaard ai saluti: “Uno dei migliori che abbia allenato”

LUGANO – Sfogliando il sito ufficiale dell’FC Lugano, si può notare come il nome di Jens Odgaard, faccia ancora capolino nell’elenco dei giocator...
15.01.2021
Sport

Diritto di voto agli stranieri e reddito di base, il programma "rosso" dei giovani verdi ticinesi

"Siamo persuasi dall’idea che l’economia capitalista abbia creato disuguaglianze insostenibili, accentuando sempre di più il divario tra super ric...
13.01.2021
Ticino