Svizzera, 10 gennaio 2020

Omicidio di Yverdon, il fidanzato confessa

Il 19enne arrestato in seguito al ritrovamento del corpo di una 17enne afghana a Yverdon-les-Bains (vedi articoli correlati), ritrovamento avvenuto il 6 gennaio, ha ammesso di essere l'autore dell'omicidio. Il giovane, fidanzato e connazionale della vittima, ha confessato di aver commesso il gesto il 27 dicembre. Le indagini proseguono per determinare le circostanze esatte e il movente dell'omicida, rende noto al polizia vodese.

L'omicida reo confesso ha ammesso i fatti dopo un'interrogatorio durato diverse ore, in cui il giovane ha raccontato di aver incontrato la ragazza verso le 13.30 del 27 dicembre e di averla uccisa una volta raggiunto il lungolago. In seguito aveva nascosto il corpo in una zona paludosa nei pressi del lago.  

La ragazza, che viveva a Baulmes, era stata vista l'ultima volta in compagnia della sorella minore ed era stato diffuso sui social network un avviso di persona scomparsa, ma da subito i sospetti erano caduti sul fidanzato con cui si sarebbe dovuta incontrare.

Guarda anche 

Va a letto con il figlio del compagno e poi lo decapita, dovrà andare in carcere a vita

Una cittadina americana è stata condannata all'ergastolo per il macabro omicidio del figlio del suo compagno, omicidio commesso nell'aprile del 2018. Il 9 ...
30.01.2020
Mondo

Avevano ucciso un uomo scelto a caso a Zurigo, chiesto l'ergastolo

Ergastolo e internamento: questa è la pena richiesta mercoledì dall'accusa nel processo contro uno svizzero di 27 anni e un lituano di 40 anni per l'...
30.01.2020
Svizzera

Matrimoni fittizi, riciclaggio di denaro e aiuto a clandestini, pena mite per un pakistano in assistenza sociale

"Lei conosce tutti i trucchi", ha detto lunedì la presidente della corte del Vaud orientale, Sandrine Osojnak. Di fronte a lei, un cittadino pakistano, a...
29.01.2020
Svizzera

Condannato per discriminazione razziale per aver insultato gli stupratori della sua amica

Insulta gli stupratori della sua amica e viene condannato. Uno dei quattro uomini condannati per lo stupro di una transessuale di 27 anni a Vevey nel canton Vaud (vedi ar...
18.01.2020
Svizzera