Sport, 09 gennaio 2020

Allenatore sospeso dalla società… per un suo video porno finito in rete

Victor Sanchez del Amo, allenatore del Malaga, ha denunciato un tentativo di estorsione nei suoi confronti e il club ha deciso di sospenderlo fino a “indagine completa”

MALAGA (Spagna) – Il web, purtroppo, nasconde spesso delle insidie, specie quando si tratta di intimità. Ne sa qualcosa ora anche Victor Sanchez del Amo, allenatore del Malaga, che è stato sospeso dalla società dopo che negli ultimi giorni in rete è cominciato a circolare un video hard che vede proprio lo stesso tecnico come protagonista.

La decisione della società resterà valida “fino a quando non verrà svolta un’indagine completa”, si legge nel comunicato ufficiale del club. Lo stesso Sanchez del Amo tramite i sociale ha denunciato di essere vittima di un reato verso la sua intimità con molestie ed estorsione.

Una situazione insolita, per quanto riguarda un allenatore di calcio, ma purtroppo non così eccezionale per quanto concerne il mondo virtuale e dei social…

Guarda anche 

1'000 spettatori sulle tribune: siamo alla resa dei conti?

BERNA – In un clima sempre più del terrore, fatto di numeri (a volte non esattamente chiari), di futuro incerto e di un presente non limpido, la decisione pr...
19.10.2020
Sport

Covid e calcio regionale: c'è chi chiede di fermare tutto

MAROGGIA - Forse c’è qualcuno a cui è rimasto un po’ di sale in zucca! Il Maroggia, per “voce” del suo vice-presidente Rub...
19.10.2020
Sport

Una zona Cesarini che salva il Lugano

VADUZ - Marcis Oss, giocatore lettone cresciuto nello Spartaks e prestato allo Xamax nelle ultime due stagioni, ieri sera ha vestito i pan...
18.10.2020
Sport

“Era completamente ubriaca: non sa cosa sia successo”: accusa di stupro e caos per Robinho

RIO DE JANEIRO (Brasile) – Una settimana fa si parlava di Robinho e del suo ritorno al Santos. 7 giorni dopo il brasiliano è tornato nell’occhio del ci...
18.10.2020
Sport