Mondo, 30 dicembre 2019

Rapina una profumeria e tenta di stuprare la commessa: in manette un 34enne

Sono scattate le manette ai polsi di 34enne nigeriano, clandestino e pluripregiudicato, che negli scorsi giorni a Modena ha rapinato una profumeria per poi tentare di stuprare la giovane commessa. La sua fuga è durata una decina di giorni, prima che gli uomini della squadra mobile sono riusciti finalmente a catturarlo.

I fatti – riporta Ilgiornale – risalgono allo scorso 17 dicembre, quando l’africano prese di mira la profumeria del centro storico nell’orario di apertura. La commessa, una 22enne italiana, fu immobilizzata e bendata.

Dopo aver sottratto il bottino dalla casa, di circa duemila euro, l’uomo ha rubato il borsellino della donna e sottratto alcuni prodotti. Di circa 8mila euro la refurtiva totale. Non contento, il 34enne ha minacciato a lungo la commessa con un coltello minacciandola di ucciderla se non si fosse svestita. Un cliente di passaggio ha evitato il peggio mettendo in fuga il rapinatore.

L’uomo ha una lunga lista di precedenti alle spalle e su di lui pendevano svariati decreti d’espulsione. Ora si trova in carcere con l’accusa di rapina aggravata, sequestro di persona e tentata violenza sessuale. Deve – riporta il quotidiano – rispondere anche di una rapina avvenuta il giorno prima in un negozio, sempre a Modena.

Guarda anche 

Trump firma un gigantesco piano di rilancio economico di 2000 miliardi di dollari

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato venerdì il pacchetto di rilancio approvato dal Congresso per sostenere l'economia asfissiata dalla pand...
28.03.2020
Mondo

Boris Johnson positivo al coronavirus

Il premier britannico Boris Johnson è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha reso noto Downing Street, precisando che Johnson si trova in auto-isolam...
27.03.2020
Mondo

Verso una nuova era dei nazionalismi?

Donald Trump ha scritto che “questo”, ossia la pandemia dovuta al Covid-19, è il motivo per cui gli Stati Uniti necessitano di “confini...
27.03.2020
Mondo

In Kosovo alla pandemia si aggiunge la crisi politica, deposto il primo ministro

Il primo ministro del Kosovo Albin Kurti (nella foto) è stato rimosso dal suo incarico da una mozione di censura presentata dal suo partner di coalizione, la Lega ...
27.03.2020
Mondo