Ticino, 20 dicembre 2019

Il DECS mette a concorso due mesi di "scambio culturale" in Sicilia

Due mesi a Palermo spesati dal DECS. È un’offerta allettante quella pubblicata sul Foglio ufficiale di oggi dal dipartimento di Manuele Bertoli. Tramite un bando di concorso denominato “residenza creativa a Palermo” viene cercata una persona disposta a trascorrere due mesi in Sicilia, con alloggio gratuito e un’indennità spese di 1’500 franchi al mese.

L’obiettivo, si legge nel concorso, è quello “di incentivare le relazioni tra il candidato selezionato e il territorio ospitante e di promuovere lo scambio culturale”

Possono candidarsi tutti gli “scrittori di nazionalità svizzera residenti nel Cantone Ticino da almeno tre anni”. Il limite di età è di 40 anni alla scadenza del bando. Nella candidatura occorre descrivere “il progetto che s’intende realizzare durante la residenza”.

L’unica condizione posta in cambio della vacanza gratuita è la consegna del progetto “per eventuale pubblicazione nella collana della Divisione della cultura e degli studi universitari e la redazione di un breve rapporto di residenza al termine del periodo”.

Guarda anche 

Polemica sulla nomina di un milanese alla nuova facoltà di medicina dell'USI

Come mai la nomina per il posto di primario di urologia e di professore ordinario di urologia presso la neanata facoltà di medicina dell’USI è andato ...
28.11.2020
Ticino

"Via tutti i migranti in 24 ore", è scontro tra Sicilia e governo italiano

Continuano a far discutere in Italia i numerosi sbarchi avvenuti nelle ultime settimane, sbarchi che stanno creando non poche difficoltà alle autorità. La s...
24.08.2020
Mondo

Un altro centinaio di migranti fugge dalla quarantena, "così non si può continuare"

Non ha fine l'emergenza migranti senza fine in Sicilia con gli sbarchi che si moltiplicano e le autorità che non riescono a far fronte alla situazione, situazi...
27.07.2020
Mondo

"Quali conseguenze per chi sapeva del padre violento e non ha segnalato?"

Quali saranno le conseguenze per i docenti che sapevano del clima di violenza all'interno di una famiglia siriana, dove il padre per anni ha maltrattato moglie e figl...
12.07.2020
Ticino