Svizzera, 09 dicembre 2019

Ha bevuto e dormito con due studentesse, sospeso insegnante

Sospeso per aver bevuto e dormito insieme a due sue allieve. È successo a un insegnante del liceo De-Stael di Ginevra in viaggio di studio a Barcellona in aprile. Una sera l'uomo si reca in un locale con due sue studentesse maggiorenni. I tre passano la notte a bere alcoli e non lasciano la struttura fino all'orario di chiusura, all'alba, ben dopo il coprifuoco della una di notte imposto ai giovani. Arrivati al loro albergo le due ragazze hanno dormito nella stanza dell'insegnante, in sua presenza, perché i loro stessi compagni avrebbero chiuso a chiave la loro.

Dopo essere stato informato dei fatti, il Consiglio di Stato ha ordinato un'inchiesta amministrativa e sospeso il professore senza paga. Come riportato dal "Tribune de Geneve", la Camera amministrativa della Corte di giustizia ha confermato questa sospensione senza salario fino a quando la causa non è stata decisa nel merito. Secondo gli avvocati dell'insegnante questa prima sentenza sarebbe una "dimostrazione dell'incoerenza delle accuse" e ritengono questo procedimento giudiziario solo "un semplice errore di apprezzamento" dell'accaduto.

Guarda anche 

Il PLR di Ginevra esclude il Consigliere di Stato Maudet dal partito

Il Comitato direttivo del PLR di Ginevra ha deciso lunedì mattina di escludere dal partito il consigliere di Stato Pierre Maudet. Ventidue voti sono stati espressi...
06.07.2020
Svizzera

“Regolarizzare i clandestini a Ginevra ne ha attratti altri dai Balcani”

Il programma “Papyrus” è un programma lanciato dal canton Ginevra nel 2017 per regolarizzare una parte dei numerosi migranti che risiedono illegalmente...
19.06.2020
Svizzera

Condannato a 12 anni di carcere per tentato omicidio, non verrà espulso

Sono stati condannati per lo stesso crimine, ma uno di loro potrà rimanere in Svizzera mentre l'altro verrà espulso. Due cittadini kosovari erano stati ...
05.06.2020
Svizzera

A Ginevra i clandestini saranno risarciti per non aver potuto lavorare

Indennizzati per non aver potuto lavorare, pur non avendo il diritto di risiedere o lavorare in Svizzera. La chiusura parziale delle attività economiche causata da...
28.05.2020
Svizzera