Svizzera, 09 dicembre 2019

Ha bevuto e dormito con due studentesse, sospeso insegnante

Sospeso per aver bevuto e dormito insieme a due sue allieve. È successo a un insegnante del liceo De-Stael di Ginevra in viaggio di studio a Barcellona in aprile. Una sera l'uomo si reca in un locale con due sue studentesse maggiorenni. I tre passano la notte a bere alcoli e non lasciano la struttura fino all'orario di chiusura, all'alba, ben dopo il coprifuoco della una di notte imposto ai giovani. Arrivati al loro albergo le due ragazze hanno dormito nella stanza dell'insegnante, in sua presenza, perché i loro stessi compagni avrebbero chiuso a chiave la loro.

Dopo essere stato informato dei fatti, il Consiglio di Stato ha ordinato un'inchiesta amministrativa e sospeso il professore senza paga. Come riportato dal "Tribune de Geneve", la Camera amministrativa della Corte di giustizia ha confermato questa sospensione senza salario fino a quando la causa non è stata decisa nel merito. Secondo gli avvocati dell'insegnante questa prima sentenza sarebbe una "dimostrazione dell'incoerenza delle accuse" e ritengono questo procedimento giudiziario solo "un semplice errore di apprezzamento" dell'accaduto.

Guarda anche 

Lugano bastonato e con le ossa “rotte”

LUGANO – Dopo le brillanti vittorie con cui aveva aperto l’anno, a Davos e in casa col Langnau, il Lugano era atteso a una vera e propria prova di forza negli...
10.01.2021
Sport

Ginevra, migrante accoltella a morte il fidanzato della ex

Un omicidio è avvenuto attorno alle 18 di ieri, sabato 2 gennaio, a Vernier, nel canton Ginevra. A perdere la vita - comunica il Ministero pubblico ginevrino - &eg...
03.01.2021
Svizzera

Condannato a cinque mesi di carcere per aver scritto messaggi razzisti sul web

Un cittadino svizzero residente nel canton Ginevra è stato condannato per pubblica istigazione all'odio e alla discriminazione per aver scritto frasi a caratte...
23.12.2020
Svizzera

Tra nazionali e quarantene, il Lugano si incarta a Ginevra

GINEVRA – Avevamo lasciato il Lugano 2 settimane fa clamorosamente in vetta alla classifica. Una posizione alla quale i bianconeri, ovviamente, non sono abituati ma...
23.11.2020
Sport