Svizzera, 09 dicembre 2019

Docente regala caramelle a ogni allievo che fa votare il candidato socialista

Caramelle per ogni genitore che avrebbe votato il candidato socialista. È questa la surreale proposta fatta a degli alunni da parte del loro docente in una scuola media di Rolle, comune del canton Vaud. Durante la campagna per le elezioni complementari nel comune del suo comune, lo scorso novembre, l'uomo avrebbe proposto un accordo surreale ai suoi studenti, riferisce "24 heures": qualsiasi alunno che riesca a convincere i suoi genitori a votare per il il candidato socialista, fra l'altro ex direttore dell'istituto, avrebbe ricevuto dei carambar.

Alla fine, non se ne sarebbe fatto nulla e nessuno ha ricevuto caramelle, poiché il candidato a sinistra è stato battuto. Tuttavia, la proposta dell'insegnante rimane problematica. Anche il perdente concorda: "È ovvio che gli insegnanti non dovrebbero fare politica in classe", afferma al quotidiano romando. Come fa l'insegnante a essere così ingenuo da non rendersi conto che le sue parole sciocceranno i genitori?" Interpellata, la direzione dell'istituto non ha voluto commentare. E nemmeno la destra locale, non sembra essere così preoccupata dell'accaduto tanto da non mostrare segni di vita. E così, quello che l'articolista del "24 heures" definisce un "divertente aneddoto" sarà destinato a rimanere tale e probabilmente non avrà alcuna conseguenza per l'autore dei fatti.

Guarda anche 

Derubava i clienti FFS mettendo un fazzoletto nel distributore di biglietti

Un cittadino francese residente a Ginevra è riuscito a sottrarre circa 2'000 franchi a clienti delle FFS bloccando l'erogatore del resto dei distributori d...
13.09.2021
Svizzera

Condannati per una partita di calcio in violazione delle regole covid

Un partecipante ad una partita di calcio, tenutasi il 21 maggio 2020 a Losanna, è stato appena condannato per aver violato le regole anti-covid. In precedenza, alt...
12.09.2021
Svizzera

Docente dà uno schiaffo a un alunno che teneva la porta dell'aula chiusa, i genitori sporgono denuncia

Un alunno di 14 anni di una scuola media di Grenoble (VD) ha preso una sschiaffo dal suo insegnante giovedì scorso per aver impedito a un compagno di classe di las...
11.09.2021
Svizzera

Il suo appartamento sta per essere messo in vendita, si dà fuoco quando arrivano i funzionari del comune

Una cittadina francese di 56 anni è deceduta ieri mattina a Lutry, nel canton Vaud, dopo essersi data fuoco all'arrivo di funzionari comunali accompagnati da a...
03.09.2021
Svizzera