Mondo, 02 dicembre 2019

"Dobbiamo essere contenti di avere solo 50 morti". Si dimette la sindaca di Durazzo

La sindaca di Durazzo Valbona Sako – la città più colpita dal recente terremoto in Albania – si è dimessa dopo soli quattro mesi. Il motivo? Una sua intervista rilasciata all’emittente Top Channel in cui ha dichiarato che “dobbiamo essere soddisfatti di avere soltanto 50 vittime”, intendendo che il bilancio dei morti sarebbe potuto essere

ancora più grave.

Dichiarazioni che hanno messo la Sako al centro delle critiche. “Ferita – scrive su Facebook – dalla grande e negativa reazione rispetto a un commento rilasciato in una situazione di stress che va oltre le mie forze, ho rassegnato le mie dimissioni”.

Per la cronaca, in Albania sono morte 51 persone a causa del terremoto, di cui 26 a Durazzo, dove sono crollato due hotel, due palazzi e una palazzina di tre piani.


 


 



 


Guarda anche 

Gli USA aggiungeranno "antifa" alla lista delle organizzazioni terroristiche

Il presidente americano Donald Trump ha annunciato domenica che la sua amministrazione aggiungerà il movimento di estrema sinistra "antifa" alla lista de...
01.06.2020
Mondo

È morto Christo, "papà" della passerella sul Lago d'Iseo

È morto all'età di 84 anni l'artista internazionale Christo Vladimirov Javacheff, noto semplicemente come 'Christo' e autore – tra le ...
31.05.2020
Mondo

Gli Stati Uniti tornano nello spazio

Erano le 21.22 ora svizzera, le 15.22 a Cape Canaveral, quando Crew Dragon, la navetta della compagnia Space X di Elon Musk si è staccata da terra dirigendosi vers...
30.05.2020
Mondo

Negli USA si moltiplicano scontri e proteste, diversi morti e feriti

Si moltiplicano negli USA le proteste e gli scontri dopo la morte di un afroamericano durante il suo arresto all'inizio della settimana a Minneapolis. Questo nonostan...
31.05.2020
Mondo