Sport, 29 novembre 2019

Una corsa contro il tempo da 14'000'000: la SFL monitora il “nuovo Cornaredo”

Il Municipio ieri ha presentato un messaggio al Consiglio Comunale per l’avvio della progettazione del nuovo polo sportivo: i lavori dello stadio dovrebbero iniziare entro il 2021 e concludersi entro il 2023

LUGANO – Un altro passo importante è stato fatto, ma i tempi non sono certo così comodi come lo erano qualche mese fa: nella giornata di ieri i Municipio di Lugano ha indirizzato un messaggio al Consiglio Comunale per chiedere l’avvio della progettazione del comparto del nuovo polo sportivo di Cornaredo. Un messaggio di 14'000'000 di franchi che, e questo è giusto sottolinearlo, richiede tempi brevi di attuazione.

Non solo perché tutto il comparto comprenderà il nuovo stadio dell’FC Lugano da 10’000, un palazzetto dello sport da 4'000 posti, la pista d’atletica e un parco dello sport al Maglio, non solo perché diventerà il vero e proprio centro sportivo cantonale, ma soprattutto perché sugli inizi dei lavori per la realizzazione del nuovo Cornaredo metterà ben presto gli occhi la SFL.

Il Lugano, infatti, non può permettersi di continuare a giocare nello stadio così come è ora a lungo: già due anni fa la Federazione aveva concesso una deroga ai bianconeri valida fino al 2021 per poter disputare le proprie partite casalinghe in quest’impianto. Il tempo stringe, il tempo corre e da Berna sicuramente si saranno fatti sentire: non è certo un caso che l’inizio dei lavori è previsto proprio per quell’anno, anche per poter mostrare passi in avanti alla medesima SFL. Difficilmente la Federazione potrebbe usare il pugno duro e retrocedere d’ufficio il club ticinese con i lavori in essere: lavori che dovrebbero portare all’inaugurazione del nuovo impianto nel 2023.

Insomma, forse, il momento delle chiacchiere è quasi finito: entro marzo gli investitori presenteranno le loro offerte per la realizzazione dell’Arena.

Guarda anche 

Ragazzi via dalla strada: “Ecco la soluzione”

I negozi a Lugano, come abbiamo tutti potuto constatare facendo un giro in città (ma anche nei quartieri che circondano il centro cittadino), stanno cadendo come m...
03.12.2020
Opinioni

Un nuovo volto per il Casinò Lugano

Lugano- Il mese di novembre al Casinò Lugano è stato contraddistinto dalle limitazioni legate alle normative federali e cantonali per controllare il ...
01.12.2020
Ticino

L'Associazione Ospedale italiano di Lugano sostiene la riapertura del Pronto soccorso

L’Associazione Ospedale Italiano di Lugano (OIL), in un comunicato stampa, annuncia la propria adesione alla campagna in corso per chiedere garanzie per la riapertu...
01.12.2020
Ticino

Positivi in squadra: HCL in quarantena fino all’8 dicembre

LUGANO - Il Medico Cantonale del Canton Ticino ha ordinato oggi la quarantena fino al prossimo martedì 8 dicembre 2020 (incluso) per la squadra dell’Hoc...
30.11.2020
Sport