Svizzera, 27 novembre 2019

Espulso truffatore che guidava senza patente

Un’altra espulsione decisa dal Dipartimento delle istituzioni è stata confermata dal Tribunale federale, con sentenza pubblicata martedì (2C_799/2019). Questa volta a essere cacciato dal territorio svizzero è un 48enne italiano, che dal 2013 beneficiava di un permesso di dimora.

Nei suoi pochi anni in Ticino l’uomo è stato condannato quattro volte per gravi infrazioni alle norme della circolazione ed è stato fermato più volte mentre guidava nonostante la revoca della licenza di condurre. Inoltre nel 2016 è stato condannato dalla Corte delle assise correzionali di Lugano per truffa, ripetuto furto, ripetuta violazione di domicilio, falsità in documenti e incitazione all’entrata, alla partenza o al soggiorno illegale. 

Dopo quest’ultima
condanna (16 mesi di detenzione di cui 10 sospesi) il Dipartimento delle istituzioni ha deciso di revocarli il permesso di dimora e gli ha fissato un termine per lasciare la Svizzera. L’uomo si è opposto, dapprima dinanzi al Consiglio di Stato poi al Tribunale amministrativo ticinese, entrambe le volte invano. Patrocinato dall’avvocato Stefano Camponovo, il cittadino italiano si è quindi appellato alla massima corte elvetica. Ma anche il Tribunale federale ha sottolineato la pericolosità dell’uomo, che ha più volte messo a repentaglio l’incolumità propria e di terze persone. I giudici hanno così respinto il ricorso del cittadino italiano e posto a suo carico le spese giudiziarie di 2000 franchi. La decisione di espulsione è quindi ora definitiva.

Guarda anche 

Chiamano la polizia per una rapina in un negozio, ma stanno girando un video

Nell'agosto 2020 a Losanna, un passante aveva segnalato alla polizia di una rapina in corso in un negozio di alimentari. Poco dopo, quattro pattuglie di polizia e due...
22.07.2021
Svizzera

Causa un incidente con un ferito, dovrà lasciare la Svizzera per 5 anni

Un automobilista kosovaro dovrà lasciare la Svizzera per almeno 5 anni per aver causato un incidente in cui era rimasta ferita la persona con cui viaggiava e c'...
21.07.2021
Svizzera

Aveva causato un incidente in cui morì un passeggero, condannato a 5 anni di carcere

Un automobilista residente nel canton Zurigo dovrà scontare più di 5 anni di carcere per aver causato un incidente in cui morì uno dei passeggeri con...
20.07.2021
Svizzera

Uccise il compagno perchè non voleva più sposarsi, condannata a 7 anni di carcere e espulsione

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso di una donna che aveva ucciso il suo compagno a coltellate nel settembre 2018 a Veyras, nel canton Vallese. I due, 40enne cit...
15.07.2021
Svizzera