Svizzera, 26 novembre 2019

A Yverdon è caccia a un palpeggiatore seriale

La polizia vodese sta indagando su una serie di casi di palpeggiamenti avvenuti nelle ultime settimane per strada nella città di Yverdon-les-Bains. Un uomo è attualmente ricercato.

Le vittime sono ogni volta donne, spiega lunedì la polizia, confermando a "Le Matin" informazioni pubblicate dal quotidiano "24 Heures". Gli inquirenti non forniscono alcuna descrizione dell'autore, né forniscono dettagli sui singoli casi. Secondo diversi testimoni, l'autore si muoverebbe in bicicletta. "Abbiamo analizzato le situazioni e preso provvedimenti di conseguenza", ha aggiunto un portavoce della polizia.

La polizia non fornisce informazioni sullo stato attuale dell'inchiesta, ma indica che sono state presentate "numerose denunce" e incoraggia altre eventuale vittime a farsi avanti.

Guarda anche 

Detenuto muore in cella, un poliziotto accusato di omicidio colposo

Un agente di polizia è accusato di omicidio colposo in relazione alla morte di un cittadino gambiano di 23 anni in una cella della polizia di Losanna nel 2017. L&#...
21.07.2020
Svizzera

A Losanna poliziotti licenziati perchè non davano abbastanza multe

Nel canton Vaud gli assistenti di polizia (assistens de police, ASP) sono agenti di polizia responsabili del controllo dei parcheggi e di assicurare una presenza nelle ar...
15.07.2020
Svizzera

Azienda riceve crediti Covid e lavoro ridotto e subito dopo dichiara fallimento

È finita sui banchi del parlamento vodese la vicenda di un'azienda che, dopo aver chiesto e ottenuto i crediti di emergenza per la pandemia e il lavoro ridotto...
02.07.2020
Svizzera

Accusati di aver ucciso il figlio neonato, 6 anni di carcere per il padre e assolta la madre

Il Tribunale criminale di Losanna si doveva pronunciare sul sordido omicidio di un neonato di 11 mesi, morto a causa delle percosse subite. Alla sbarra si presentavano i ...
06.06.2020
Svizzera