Svizzera, 26 novembre 2019

A Yverdon è caccia a un palpeggiatore seriale

La polizia vodese sta indagando su una serie di casi di palpeggiamenti avvenuti nelle ultime settimane per strada nella città di Yverdon-les-Bains. Un uomo è attualmente ricercato.

Le vittime sono ogni volta donne, spiega lunedì la polizia, confermando a "Le Matin" informazioni pubblicate dal quotidiano "24 Heures". Gli inquirenti non forniscono alcuna descrizione dell'autore, né forniscono dettagli sui singoli casi. Secondo diversi testimoni, l'autore si muoverebbe in bicicletta. "Abbiamo analizzato le situazioni e preso provvedimenti di conseguenza", ha aggiunto un portavoce della polizia.

La polizia non fornisce informazioni sullo stato attuale dell'inchiesta, ma indica che sono state presentate "numerose denunce" e incoraggia altre eventuale vittime a farsi avanti.

Guarda anche 

Avevano occupato il Credit Suisse "per il clima" e criticare Federer, tutti assolti

Il tribunale distrettuale di Renens ha assolto un gruppo di dodici attivisti pro-clima che avevano partecipato a novembre 2018 all'occupazione dei locali del Credit S...
14.01.2020
Svizzera

Omicidio di Yverdon, il fidanzato confessa

Il 19enne arrestato in seguito al ritrovamento del corpo di una 17enne afghana a Yverdon-les-Bains (vedi articoli correlati), ritrovamento avvenuto il 6 gennaio, ha ammes...
10.01.2020
Svizzera

Giovane migrante ritrovata morta nel canton Vaud, arrestato un connazionale

Scomparsa da ormai più di 10 giorni, da venerdì 27 dicembre, la 17enne afgana Sara M. è stata ritrovata morta lunedì scorso a Yverdon, nel can...
08.01.2020
Svizzera

Accusava la famiglia di aver abusato di lei, nessuna condanna

Aveva denunciato il padre e il fratello per aver abusato sessualmente di lei, e la madre per aver lasciato fare. Ma alla fine sono stati tutti dichiarati innocenti per ma...
12.12.2019
Svizzera