Svizzera, 26 novembre 2019

A Yverdon è caccia a un palpeggiatore seriale

La polizia vodese sta indagando su una serie di casi di palpeggiamenti avvenuti nelle ultime settimane per strada nella città di Yverdon-les-Bains. Un uomo è attualmente ricercato.

Le vittime sono ogni volta donne, spiega lunedì la polizia, confermando a "Le Matin" informazioni pubblicate dal quotidiano "24 Heures". Gli inquirenti non forniscono alcuna descrizione dell'autore, né
forniscono dettagli sui singoli casi. Secondo diversi testimoni, l'autore si muoverebbe in bicicletta. "Abbiamo analizzato le situazioni e preso provvedimenti di conseguenza", ha aggiunto un portavoce della polizia.

La polizia non fornisce informazioni sullo stato attuale dell'inchiesta, ma indica che sono state presentate "numerose denunce" e incoraggia altre eventuale vittime a farsi avanti.

Guarda anche 

Condannata per tentato omicidio contro la figlia, non verrà espulsa perché "bene integrata"

Una cittadina camerunense, in Svizzera dal 2007, è stata condannata 30 mesi di carcere, di cui 260 giorni da scontare, per aver quasi ucciso a coltellate la fig...
04.11.2022
Svizzera

Condannata perchè i suoi cani hanno ucciso un gatto

Una proprietaria di due cani è stata condannata perchè i suoi animali hanno ucciso un gatto, nel dicembre 2020. Accusata di aver lasciato incustoditi i s...
26.10.2022
Svizzera

Condannato a 11 anni di carcere e espulsione per aver rapinato un furgone portavalori

Per la sua partecipazione alla rapina di un furgone portavalori a Mont-sur-Lausanne, nel canton Vaud, nel giugno 2019, un cittadino algerino si è visto conferma...
09.10.2022
Svizzera

Finisce in carcere per non aver pagato gli alimenti alla ex moglie

Un padre di famiglia kosovaro residente nel canton Vaud dovrà andare in carcere per non avere pagato gli alimenti alla ex moglie. "Per arrivare a questo pu...
07.10.2022
Svizzera