Mondo, 25 novembre 2019

Italia-Francia: Polizia usa gas urticante per stanare i migranti sul treno, panico tra i passeggeri

Scene di panico questa mattina sul treno regioanle delle 10.24 che collega la città italiana Ventimiglia al Principato di Monaco, passando quindi per la Francia. La polizia francese ha infatti utilizzato uno spray urticante per fare uscire dei migranti chiusi in un bagno di una carrozza.


L’episodio è accaduto alla stazione ferroviaria di Mentone, la prima in territorio francese. Il panico è scoppiato, oltre ai migranti, anche i passeggeri sono stati esposti allo spray urticante e si è quindi verificato un fuggi fuggi dei passeggeri che in preda al panico sono scappati dal treno, per rifugiarsi nelle altre carrozze, in attesa di ripartire.


A raccontare l'accaduto a "Il Giornale" è una frontaliera italiana, residente a Ventimiglia e impiegata in Francia. "Eravamo sul convoglio delle 10.24 e, a Mentone, la polizia è salita per il solito controllo - racconta la signora -. Il bagno era chiuso e dopo aver provato ad aprirlo con un piede di porco, hanno deciso di spruzzare più volte, all'interno, ma anche all'esterno, un gas che ci ha costretti tutti a correre via dal vagone, perché ci lacrimavano gli occhi".

"Abbiamo cominciato tutti a starnutire e ci colava il naso. Premetto che non ci hanno avvisato prima di farlo e che neanche loro indossavano mascherine. Alla fine gli immigrati sono usciti ma noi eravamo già corsi nei vagoni avanti” aggiunge la testimone.

Non è la prima volta che treni diretti in Francia provenienti dall'Italia sono teatro di episodi del genere. Già lo scorso febbraio, alcuni frontalieri italiani sono stati testimoni di una scena analoga e anche allora diversi di loro erano rimasti esposti allo spray urticante usato dalla polizia francese per "stanare" i migranti rinchiusi nei bagni del treno.  

Guarda anche 

Attentato a Nizza, almeno tre persone uccise fra cui una donna decapitata

Almeno tre persone sono state uccise, almeno una delle quali è stata decapitata, e diverse sono rimaste ferite giovedì mattina a Nizza, nel sud-est della Fr...
29.10.2020
Mondo

La Francia di nuovo in confinamento da venerdì, scuole rimangono aperte

Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato mercoledì sera un nuovo confinamento a partire da venerdì e almeno fino al primo dicembre. L'obiett...
29.10.2020
Mondo

"In Europa i musulmani trattati come gli ebrei negli anni 30", continua la rissa verbale tra Erdogan e Macron

Continua la “rissa verbale” tra il presidente turco Recep Erdogan e i capi di stato europei, in primis Emmanuel Macron, in un contesto sempre più teso ...
27.10.2020
Mondo

"Macron ha bisogno di un trattamento mentale", la Francia richiama il suo ambasciatore in Turchia dopo un attacco di Erdogan

"Macron ha bisogno di un trattamento mentale". Il governo francese ha denunciato come "inaccettabili" i commenti del presidente turco Recep Tayyip Erd...
25.10.2020
Mondo