Magazine, 21 novembre 2019

La rivelazione di Lapo: "Da bambino sono stato abusato sessualmente"

Lapo Elkann torna sui social. Lo fa dopo due anni di 'silenzio' nel giorno – ieri – della Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Su Twitter, Elkann vuole raccontarsi come persona e non come personaggio pubblico spesso agli onori della cronaca per episodi controversi.

Il ritorno di Lapo sui social è stato accompagnato da un video-testo. "Oggi (Ieri per chi legge ndr) – dice –, si celebra in tutto il mondo la giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Come ho avuto modo di raccontare, da bambino sono stato abusato sessualmente, ho sofferto di dislessia e di iperattività, ma non è di questo che voglio parlare".

"Voglio parlare dei bambini, dell'infanzia e di questi giovani. E vorrei parlare di Laps Libera Accademia – la sua iniziativa benefica lanciata in collaborazione con la Croce Rossa –  per progetti sperimentali. Laps si occupa proprio di questo. Lavora sulla dislessia, lavora sull'iperattività, lavora sui problemi legati alla dislessia, sui problemi legati all'iperattività, su problemi legati agli abusi e si occupa proprio di riportare, di ridare e di ridonare il sorriso e la felicità a bambini e ad adolescenti che non hanno le stesse possibilità e opportunità e privilegi che ho avuto io nella mia vita".

Guarda anche 

Valentina Sampaio: la prima modella transgender di Sports Illustrated

BRASILIA (Brasile) – La 23enne Valentina Sampaio è la prima modella transgender  a conquistare la copertina di Sports Illustrated. “Emozionata ed ...
26.07.2020
Magazine

Scala fino all’ultimo giorno la parete dell’ospedale per stare vicino alla madre ricoverata per Covid

HEBRON (Palestina) – La madre, 73enne, era ricoverata a Hebron per Covid e lui, il palestinese Jihad Al-Suwaiti, ha voluto starle vicino fino alla fine dei suoi gio...
24.07.2020
Magazine

VIDEO – Intervista in videocall: spunta una donna nuda!

BRASILIA (Brasile) – In tempo di coronavirus, col lockdown a segnare le nostre vite, in molti ci siamo ritrovati a lavorare da casa, davanti al nostro pc e a contat...
23.07.2020
Magazine

Google ne inventa un’altra: Fabricius. Gli antichi egizi non saranno più un mistero

Chi non ha mai usato “Google Translate”? Per gli amanti dell’antico Egitto e dei geroglifici, Google ha realizzato il primo traduttore al mondo in grado...
17.07.2020
Magazine