Mondo, 19 novembre 2019

"Ricorso inammissibile". Confermato l'ergastolo per Cesare Battisti

"Inammissibile il ricorso presentato”. Così si è espressa la Cassazione sul caso di Cesare Battisti, l’ex brigadiere che il 17 maggio scorso presentò domanda di commutazione della pena dell’ergastolo in quella di trent’anni di reclusione. Battisti, lo ricordiamo, è stato arrestato lo scorso gennaio in Bolivia dopo 37 anni di latitanza.

È condannato per quattro omicidi commessi alla fine degli anni ‘70, quando figurava come membro armato del Gruppo Proletari Armati per il Comunismo.

Attualmente, si trova nel carcere di massima sicurezza di Oristano.

Guarda anche 

"Perdete questa partita o sarai un morto che cammina"

Scandalo scommesse in Serie C. Prima della partita tra Monza e Juventus U23, un giocatore della squadra brianzola è stato minacciato da uno sconosciuto attivo nell...
13.12.2019
Mondo

"Senza se e senza ma. La Brexit si farà"

È un trionfo vero e proprio quello di Boris Johnson alle elezioni. Gli elettori sono stati chiari: vogliono la Brexit. E il ministro uscente ha le idee in chiaro: ...
13.12.2019
Mondo

Boris Johnson stravince le elezioni. Brexit più vicina

L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea è sempre più vicina. Il partito Conservatore del primo ministro uscente Boris Johnson ha stravinto ...
13.12.2019
Mondo

Assurdo in Pakistan, gruppo di avvocati attacca un ospedale. Morti due pazienti

Giornata di scontri surreali quella di ieri, in Pakistan, dove un gruppo di avvocati ha attaccato un ospedale della città di Lahore picchiando medici e infermieri....
12.12.2019
Mondo