Svizzera, 18 novembre 2019

Presunto passatore con targhe ticinesi arrestato nel canton Uri

La polizia urana ha arrestato giovedì il conducente di un carro attrezzi con targhe ticinesi, sospettato di essere un passatore. A bordo, oltre all'autista, un 33enne italiano, sono state ritrovate cinque persone prive di documenti di identità.

Gli agenti erano intervenuti nella galleria di Reid, sulla A2, giovedì scorso verso le 6.30 dopo che era scattato l’allarme per motivi tecnici. Sul posto hanno trovato il carro attrezzi, si legge in un comunicato stampa trasmesso oggi ai media dalla polizia cantonale urana.

Durante l’ispezione di una nicchia di sicurezza della galleria gli agenti hanno in seguito scoperto cinque persone sprovviste di documenti. Il sospetto è che l’autista sia un passatore che stava trasportando clandestini, aggiunge la nota.

Su richiesta della Procura, il tribunale per i provvedimenti coercitivi ha disposto la custodia cautelare dell’italiano. I cinque clandestini sono stati invece presi in custodia dalla polizia.

Guarda anche 

Degenera manifestazione anti-WEF a Zurigo, attivisti di sinistra causano due feriti e danni per decine di migliaia di franchi

Mentre a Davos si teneva il Forum economico, gli oppositori del WEF si sono riuniti mercoledì a Zurigo e Losanna. Se le poche decine di manifestanti a Losanna non ...
23.01.2020
Svizzera

Accoltellamento a Zurigo, arrestati cinque migranti

La polizia zurighese ha annunciato di aver arrestato i presunti responsabili di un brutale accoltellamento che ha avuto luogo nel centro di Zurigo sabato sera e causato u...
23.01.2020
Svizzera

A Zurigo la nazionalità dei criminali dovrà essere comunicata (ma non l'origine)

Il parlamento del canton Zurigo ha approvato lunedì il controprogetto del governo a un'iniziativa dell'UDC che chiede che venga comunicata la nazionalit&ag...
13.01.2020
Svizzera

Zurigo verso il diritto di voto agli stranieri, "naturalizzazione processo troppo lento"

Il parlamento del canton Zurigo ha approvato lunedì un'iniziativa del esecutivo della città di Zurigo che chiedeva l'introduzione del diritto di vot...
07.01.2020
Svizzera