Sport, 14 novembre 2019

“Ciao Los Angeles. Ora torna a guardare il baseball”. Il sobrio saluto di Ibrahimovic alla MLS

L’attaccante svedese ha dato il suo particolare addio al calcio americano

LOS ANGELES (USA) - Mai banale neanche quando si tratta di presentare il suo saluto a un campionato che lo ha accolto a braccia aperte, a una squadra che lo ha trattato come un re e a una tifoseria che lo ha sempre idolatrato. Stiamo parlando di Zlatan Ibrahimovic che ha ufficializzato il suo addio alla MLS... a modo suo.

Una foto apparsa sui social, una foto con Ibrahimovic che dall’alto della sua stazza domina Los Angeles, e un testo che spiega in tutto e per tutto il carattere dello svedese: “Sono venuto, ho visto e ho conquistato - ha scritto il 38enne che non ha svelato il suo futuro - grazie Galaxy per avermi fatto sentire vivo di nuovo. Ai tifosi dico: volevate Zlatan e io vi ho dato Zlatan... prego. La storia continua... ora tornate pure a guardare il baseball”.

Guarda anche 

Il Lugano va, con Bottani in poppa

LUGANO – Evidentemente il KO di Berna è stato solo un episodio. Per carità, perdere in casa dell’YB ci sta, ma è anche vero che la sconfi...
06.12.2021
Sport

L’ex presidente Renzetti: “Paolo, un tecnico emotivo”

LUGANO - L’ex presidente Angelo Renzetti si gode qualche giorno di riposo nella sua Pescara, anche se conta di tornare in Ticino per la sfida odierna fra il Lu...
05.12.2021
Sport

Italia-Inghilterra e la tragedia sfiorata: “A Wembley poteva morire qualcuno”

LONDRA (Gbr) – Se sul campo è finita con la vittoria ai rigori dell’Italia, che poi ha alzato al cielo di Wembley il trofeo di campione d’Europa,...
05.12.2021
Sport

René Higuita, una vita spericolata fra i narcos

René Higuita? Ma sì, quello che inventò il celebre colpo dello scorpione negli Anni Ottanta, un modo inedito di parare che consisteva nel...
03.12.2021
Sport