Sport, 07 novembre 2019

VIDEO - Calcio violento: accoltellati due tifosi

È accaduto la scorsa notte a Roma: alcuni supporters laziali hanno ferito due sostenitori del Celtic

ROMA (Italia) – Dopo la due giorni di Champions League, oggi tocca all’Europa League: saranno tre le svizzere in campo, compreso il Lugano che a San Gallo ospiterà il Malmö. Ma la vigilia delle partite è stata macchiata dall’ennesimo atto violento che contraddistingue purtroppo alcune tifoserie: due tifosi del Celtic Glasgow sono stati accoltellati nel centro storico da un gruppo di sette-otto ultras della Lazio che dopo l’aggressione si sono dileguati.

A riportarlo è “Il Tempo”. Le vittime sono un 52enne e un 35enne. L’aggressione è avvenuta davanti a un pub. Stando a quanto emerge, gli aggressori avrebbero colpito a caso, semplicemente per aver sentito parlare in inglese. La sfida tra Lazio e Celtic era già considerata a rischio prima di quest’avvenimento, anche perché i tifosi scozzesi all’andata esposero striscioni antifascisti e cori razzisti contro gli italiani.

I momenti di tensione sono stati documentati da altri sostenitori del Celtic, che hanno postato foto e video delle violenze e di ciò che è avvenuto all’interno e all’esterno del pub.

Guarda anche 

Tanto coraggio e una gemma: una vittoria fondamentale per un Lugano che deve ancora correre

LUGANO – Dopo 4 pareggi consecutivi, di cui alcuni rocamboleschi e da mangiarsi le mani, il Lugano ieri sera a Cornaredo è tornato a conquistare quei 3 impor...
23.07.2020
Sport

Il nuovo sigillo di Inler e lo strapotere di Erdogan: la prima volta del Basaksehir

ISTANBUL (Turchia) – Dopo aver toccato l’apice della carriera, soprattutto con la maglia del Napoli e del Leicester (è stato campione d’Inghilter...
23.07.2020
Sport

La follia post lockdown: organizza una partita infetti contro sani!

PAMPLONA (Spagna) – Durante il lockdown, durante la punta più intensa della pandemia del COVID-19, un po’ tutti speravamo che da questa situazione ne s...
20.07.2020
Sport

Un altro mattoncino, ma caro Lugano… che spreco

SION – Era una di quelle partite da non sbagliare, era una di quelle sfide che mettevano in palo punti delicatissimi in ottica salvezza. Insomma, era una partita da...
20.07.2020
Sport