Svizzera, 04 novembre 2019

"Musulmani non uscite di casa in estate che ci sono donne seminude", controverso imam di Basilea lascia la Svizzera

In diverse occasioni in passato l'imam di Basilea Ardian Elezi (nella foto) aveva suscitato scalpore per le sue dichiarazioni controverse e l'uomo era da tempo sotto osservazione da parte delle autorità. Ora il 28enne, di nazionalità albanese, avrebbe lasciato la Svizzera per una destinazione non precisata.

Come riporta il "Tages-Anzeiger", in un sermone pubblicato su Internet, il religioso aveva descritto gli omosessuali come "un cancro contro la moralità" e in un'altra occasione aveva consigliato ai musulmani di rimanere a casa durante l'estate per non essere tentati dalle "molte donne seminude". Descrisse gli ebrei come "senza cuore" e quando un bambino albanese di 7 anni fu ucciso a Basilea da una svizzera 75enne il 7 marzo scorso (vedi qui) qualificò l'atto come "terrorismo" verso la comunità albanese. Quest'ultima dichiarazione in particolare, molto mediatizzata oltre gottardo, infiammò l'opinione pubblica mettendo l'uomo sotto i riflettori. Possibile che le reazioni negative per tali affermazioni abbiano portato Elezi a lasciare la Svizzera, anche se la vera ragione della sua partenza non sono noti.

Fonte

Guarda anche 

TAF giudica nuova legge sul canone anticostituzionale, chiesti cambiamenti

Il sistema di riscossione del canone radioTV è contrario alla Costituzione, perché crea disuguaglianze troppo grandi. Il Tribunale amministrativo federale i...
14.12.2019
Svizzera

Ma che bella Svizzera! La Nazionale di Fischer fa sognare

VISP – Se ne sta parlando poco, forse troppo poco, visto il campionato in essere e le difficoltà palesate fin qui da Lugano e Ambrì – per restar...
13.12.2019
Sport

SEM obbligata a concedere l'asilo a un militante curdo in assistenza alloggiato a Locarno

La Segreteria di Stato della migrazione (SEM) è stata obbligata dal Tribunale amministrativo federale a concedere l’asilo a un cittadino turco di etnia curda...
13.12.2019
Svizzera

Numero record di musulmani (quasi certamente) eletti nel parlamento britannico

I cittadini britannici sono chiamati oggi a eleggere un nuovo parlamento. E se ancora non si sa chi, tra conservatori e laburisti, avrà la maggioranza e guider&agr...
12.12.2019
Mondo