Sport, 04 novembre 2019

“Negro di m….”, “Scimmia”: padre scende in campo e prende a pugni un giovane giocatore di colore

L’increscioso episodio, è avvenuto in provincia di Milano

MILANO (Italia) – Una partita di calcio giovanile che, ancora una volta, si trasforma in una follia a sfondo razzista: l’increscioso atto è avvenuto in Italia, nella sfida che opponeva l’US Melzo 1908 e il Cea Milano. Il padre di uno dei ragazzi di quest’ultima squadra è sceso dalle tribune per entrare in campo e tirare un pugno a un 17enne di origini senegalese che aveva avuto un diverbio col figlio dell’aggressore. L’US Melzo 1908 ha denunciato il genitore.

Stando a quanto ha riportato “Il Giorno”, i due ragazzi avevano iniziato a discutere animatamente al termine di un match già
teso e agitato, dopo un insulto ricevuto dal 17enne del Melzo. A quel punto il padre del giocatore del Cea Milano, che già durante la partita si era fatto notare per degli epiteti razzisti (“Negro di m…”, “Scimmia”), è sceso di corsa in campo sferrando un pugno al giovane tra orecchio e mandibola.

Il ragazzo colpito è stato portato in ospedale e ha avuto un prognosi di cinque giorni per una contusione al volta e dovrà portare un collare cervicale. Per l’aggressore è arrivata la denuncia ai Carabinieri, anche se in campo erano già intervenute le forze dell’ordine.

Guarda anche 

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

“Il titolo? Niente stress, YB squadra da battere”

ZURIGO - Lo Zurigo non vince il campionato dal 2009. Sono passati 13 anni e nel frattempo la squadra biancoazzurra ha vissuto una traumatica relegazione in Challenge...
25.01.2022
Sport

Shock nel calcio: l’arbitro vittima di revenge porn

PESCARA (Italia) – “Stanno girando dei miei video privati su Telegram e Whatsapp, video non condivisi da me e alcuni fatti a mia insaputa. Ho sporto denuncia,...
23.01.2022
Sport

Cori omofobi: divieto di stadio per 5 anni!

CITTÀ DEL MESSICO (Messico) – La Federcalcio messicana ha detto basta e ha deciso che qualsiasi tifoso venga sorpreso a urlare un coro omofobo durante le par...
20.01.2022
Sport