Ticino, 21 ottobre 2019

Collaboratore del Lugano aggredito e derubato a Cornaredo

Non è stato un sabato piacevole per un collaboratore del Football Club Lugano. L’uomo – riporta la RSI –, un volto noto dalle parti di Cornaredo, è stato aggredito e derubato da un malvivente col volto coperto da un casco verso le 8:00 mentre si trovava all’interno dello stadio.

La vittima dell’aggressione è stata pure costretta a spogliarsi affinché non potesse rincorrere il delinquente. Interpellata dalla RSI, la Polizia ha confermato di aver fermato una persona che risulta ora indagata.

Fortunatamente, il collaboratore del club bianconero non ha riportato ferite. Il Lugano conferma l’accaduto ma ha preferito non esprimersi sul caso.

Guarda anche 

Freddo e neve affrontali senza problemi con gli pneumatici invernali

La stagione invernale è alle porte ed i primi fiocchi di neve sono già caduti. Inoltre, da alcuni giorni si registra un calo delle temperature, in partic...
14.11.2019
Ticino

I debiti, la droga e quel vizio... Storia di un ticinese che ha sconfitto le difficoltà: "Ho pensato di farla finita, ma poi..."

*Articolo dal Mattino della Domenica. Di A.L Storie maledette di persone che sono finite, metaforicamente parlando, all’inferno e dopo tanta so...
14.11.2019
Ticino

Vive con la moglie in Italia ma vuole l'assistenza in Ticino

Sosteneva di essere divorziato, di avere il domicilio in Ticino, di vivere nell’indigenza e quindi di avere diritto all’assistenza sociale. In realtà &...
14.11.2019
Ticino

Giovanni Albertini: "Felice che ci sarà la pista natalizia. Grazie alla città, ma soprattutto ai privati"

“Il 15 luglio 2019 ho proposto con altri consiglieri comunali di Lugano un villaggio di Natale con la pista di ghiaccio al Parco Ciani. Dopo aver saputo che si dove...
13.11.2019
Ticino