Sport, 20 ottobre 2019

Razzismo e calcio: bufera con dimissioni e arresti

In Bulgaria la Federcalcio ha accettato l’addio del ct e prosegue la caccia ai colpevoli

SOFIA (Bulgaria) – Un vero e proprio caos: questo si è creato in Bulgaria, nonostante le scuse pubbliche, per i cori razzisti dei tifosi contro i giocatori dell’Inghilterra avvenuti nella scorsa settimana. Il tutto ha portato alle dimissioni del ct, alle lacrime in tv di Stoichkov e all’arresto di 5 persone.

Per quest’ultimi potrebbe arrivare il divieto di entrata negli stadi.

Gli episodi vergognosi avvenuti durante il match valido per le qualificazioni a Euro 202 stanno pesando come un macigno: il presidente della federazione e il ct hanno già presentato le dimissioni, mentre in totale sono state fermate bene 11 persone.

Guarda anche 

Il nuovo acquisto del campionato di terza divisione: ha 75 anni!

IL CAIRO (Egitto) – Qualche giorno fa Kazuyoshi Miura aveva stupito tutti, rinnovando il suo contratto con l’FC Yokohama a 53 anni: il rinnovo dell’ex g...
24.01.2020
Sport

GALLERY – In campo trascina il Milan, fuori Theo infiamma Elisa

MILANO (Italia) – Sta facendo le fortune di Stefano Pioli e di tanti fantallenatori: Theo Hernandez, fin qui, è il capocannoniere del Milan: da terzino sinis...
23.01.2020
Sport

“A Lugano ho fatto degli errori… Il ballo e la cucina: dopo l’esonero ero carico”: Celestini parla del suo addio

LUCERNA – La scorsa primavera era l’allenatore che per la seconda volta in tre anni aveva riportato il Lugano in Europa League, pochi mesi dopo Fabio Celestin...
23.01.2020
Sport

Saluto romano in curva. La UEFA impone la multa: soldi chiesti ai tifosi

ROMA (Italia) – “La invitiamo a prendere contatto con la società per concordare una modalità di risarcimento”. Con questo testo la Lazio h...
21.01.2020
Sport