Sport, 10 ottobre 2019

Dai guanti e il caschetto… alla maschera e i pattini: Cech diventa portiere… di hockey

L’ex estremo difensore di Chelsea e Arsenal ha firmato un contratto con i Guildford Phoenix

GUILDFORD (Gbr) – Si è ritirato lo scorso maggio dopo aver perso la finale di Europa League col suo Arsenal contro il Chelsea, è stato per anni uno dei portieri più forti al mondo e da giugno è tornato a far parte dello staff proprio dei Blues. Peter Cech, però, ha deciso di non fermarsi: troppo forte il richiamo del campo, troppo intensa l’attrazione verso le sfide… anche se questa volta si disputeranno sul ghiaccio.

Sì perché Cech, Technical and Performance Advisor del Chelsea, sarà anche il portiere dei Guildford Phoenix, squadra di hockey della National Ice Hockey League. “Spero di poter aiutare questa piccola squadra a raggiungere i suoi obiettivi – ha dichiarato – Dopo 20 anni di calcio professionistico sarà un’esperienza meravigliosa per me giocare al gioco che adoravo da bambino. Fortunatamente il mio lavoro al Chelsea non mi impedisce di praticare, nel tempo libero, lo sport che ho sempre amato. Ho giocato a hockey per anni prima di diventare un calciatore”.

Guarda anche 

Spooner-Lugano, siamo ai titoli di coda. Chi ci guadagna?

LUGANO – Ormai ci siamo, ogni giorno, ogni ora, ogni minuto può essere quello dell’addio. L’addio di Ryan Spooner alla Cornér Arena, al Lu...
18.10.2019
Sport

Dalla nazionale ai dilettanti: il saluto militare turco sta mettendo in apprensione anche le federazioni regionali

LUGANO – Ha fatto il giro del mondo. Quelle immagini dei giocatori della Turchia che con la mano destra sulla fronte fanno il saluto militare dopo ogni gol siglato ...
18.10.2019
Sport

Georgia e Gibilterra: la strada verso l’Europeo della Svizzera è in discesa

LUGANO – Dopo l’incredibile KO in Danimarca di sabato scorso un po’ tutti ci siamo armati di carta e penna e abbiamo iniziato a fare i calcoli per capir...
17.10.2019
Sport

Spooner-Lugano: è quasi addio? Domenichelli non lo trattiene: “Lo capisco”

LUGANO – Non c’è davvero pace in casa Lugano, nonostante la vittoria ritrovata ieri a Rapperswil. L’assenza, l’11a consecutiva, di Ryan Spo...
16.10.2019
Sport