Ticino, 10 ottobre 2019

Un chilo e mezzo di cocaina spacciato in un anno: in manette 30enne serbo del Luganese

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia del Vedeggio comunicano che il 7 ottobre a Viganello nell'ambito di un'inchiesta antidroga è stato arrestato un 30enne serbo domiciliato nel Luganese.

È sospettato di avere preso parte in qualità di fornitore a un importante traffico di cocaina, per oltre 1.5 chili, nel periodo intercorso tra l'estate 2018 e l'agosto 2019. La droga veniva spacciata a consumatori locali.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

Guarda anche 

A Cornaredo arriva lo Zurigo: strade bloccate per il corteo dei tifosi ospiti

La Polizia città di Lugano informa che, in occasione dell'incontro di calcio che si terrà domenica 20 ottobre 2019, alle ore 16:00 tra FC Lugano - FC Zu...
18.10.2019
Ticino

Operazione di polizia nel Luganese: controllati 8 cantieri edili

La Polizia cantonale comunica che il 16.10.2019 è stata effettuata un'operazione di controllo in Capriasca, a Comano, a Cureglia e a Ponte Capriasca presso 8 c...
18.10.2019
Ticino

Lugano Airport,"Politici, unitevi per salvare lo scalo"

La Conferenza dei Sindaci del Malcantone – tramite una risoluzione votata all’unanimità –, preso atto della situazione particolarmente intricata ...
18.10.2019
Ticino

Un riconoscimento internazionale per il Cardiocentro e un suo medico!

Il Dr. Francesco Faletra, responsabile del servizio di Imaging cardiologico del Cardiocentro Ticino, figura al secondo posto nella classifica mondiale degli esperti in ec...
17.10.2019
Ticino