Svizzera, 10 ottobre 2019

L'UE toglie la Svizzera dalla lista grigia dei paradisi fiscali

Presente da lungo tempo sulla lista grigia dei paradisi fiscali, la Svizzera è stata rimossa dall'Unione Europea. Bruxelles ha ritenuto che la Svizzera dispone ora di un sistema fiscale compatibile con l'OCSE e l'UE. I ministri dei 28 paesi membri riuniti oggi a Lussemburgo hanno seguito la raccomandazione dei loro ambasciatori, comferano osservatori sul posto all'agenzia Keystone-ATS.

Questa decisione era peraltro attesa. I gruppi di esperti dell'UE avevano già raccomandato a metà settembre di rimuovere la Svizzera dalla lista grigia.

L'ultima condizione necessaria per rimuovere la Svizzera dalla lista grigia era l'accettazione in votazione popolare della riforma della tassazione delle società relativa al finanziamento dell'AVS (DFSA), cosa avvenuta lo scorso 19 maggio.


Guarda anche 

Brexit, annunciato l'accordo tra Regno Unito e UE

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato giovedì mattina "l'eccellente nuovo accordo" della Brexit con l'Unione europea, subito d...
17.10.2019
Mondo

Dalla nazionale ai dilettanti: il saluto militare turco sta mettendo in apprensione anche le federazioni regionali

LUGANO – Ha fatto il giro del mondo. Quelle immagini dei giocatori della Turchia che con la mano destra sulla fronte fanno il saluto militare dopo ogni gol siglato ...
18.10.2019
Sport

Animali agonizzanti (anche) per un laboratorio svizzero

Un'inchiesta condotta dalle associazioni SOKO Tierschutz e Cruelty Free International ha rivelato la crudeltà con cui sono condotti gli esperimenti sugli anima...
17.10.2019
Svizzera

Michele Moor: Per un voto utile

“Anche se la politica non t’ interessa, è la politica che s’interessa a te”. Questa frase, che alcuni attribuiscono al fu presidente ame...
16.10.2019
Opinioni