Mondo, 03 ottobre 2019

Putin sul fenomeno Thunberg: "quando qualcuno usa bambini e ragazzi per i propri interessi personali merita solo di essere condannato"

L'attivista svedese e fenomeno mediatico del momento Greta Thunberg ha ricevuto plausi riconoscimenti dai leader mondiali per i suoi discorsi emotivi, al punto che questi l'hanno invitata ad alcuni degli eventi più importanti e esclusivi a cui partecipano i VIP della politica e dell'economia, come il WEF di Davos o ancora il summit dell'ONU che si è tenuto settimana scorsa, dove ha tenuto un appassionato discorso davanti ai capi di stato che l'ha confermata come, probabilmente, l'attivista più famosa del momento e beniamino dei media.

Fra i potenti che acclamano la giovane ragazza non vi è però il presidente russo Vladimir Putin, il quale, anche se la incoraggia a perseguire i suoi ideali come persona, rimane comunque cauto, dicendo che non "condivide l'eccitazione comune".

"Come osate!" - disse la giovane attivista, rivolgendosi alla platea di politici entusiasti della sua presenza - "Siamo all'inizio di un'estinzione di massa, e tutto ciò di cui riuscite a parlare sono i soldi e fiabe di una crescita economica eterna".

Il discorso di Thunberg ha ricevuto, come detto, lode dai politici e dai media, ma il presidente russo Vladimir Putin non è tra questi.

"Potrei deludervi, ma non condivido l'eccitazione collettiva per il discorso di Greta Thunberg", ha detto mercoledì a Mosca in un forum sull'energia.

"Nessuno ha spiegato a Greta che il mondo moderno è complesso e diverso e che le persone in Africa o in molti paesi asiatici vogliono vivere allo stesso livello di ricchezza della Svezia", ​​ha continuato.

L'eco-attivismo di Thunberg è stato criticato in precedenza per essersi concentrato sul mondo occidentale, ignorando al contempo il danno arrecato all'ambiente da paesi meno abbienti che attraversano le proprie rivoluzioni industriali.

"L'interesse che i giovani hanno per i problemi del mondo è certamente lodevole e per questo vanno sostenuti, ma quando qualcuno usa bambini e adolescenti per interessi personali, merita solo di essere condannato", ha affermato il presidente russo.

"Sono sicuro che Greta sia una ragazza gentile e molto sincera - ha aggiunto Putin - ma gli adulti devono fare di tutto per non portare adolescenti e bambini in situazioni estreme."

Il presidente russo ha infine messo in guardia contro l'affrontare temi complessi come quello dell'ambiente e del clima con l'emotività, affermando che "se vogliamo essere efficaci, dobbiamo rimanere professionali".

Guarda anche 

Il giudice politicizzato ed i fascisti climatici

Una sentenza scandalosa, degna di una Repubblica delle banane. Questa è l’unica definizione possibile per l’astrusa decisione, presa dal giudice unico ...
17.01.2020
Opinioni

Si collega al monitor dell'aeroporto per giocare alla Playstation

Le attese negli aeroporti, si sa, possono essere lunghe ed estenuanti. C’è chi ne approfitta per leggere, chi per dormire e chi, invece, per...giocare alla P...
17.01.2020
Magazine

"Il volantino informativo sulla legittima difesa è distorto"

Non è piaciuto a Giorgio Ghiringhelli l'opuscolo informativo sull'iniziativa popolare "Le vittime di aggressioni non devono pagare i costi di una legi...
17.01.2020
Ticino

Gestore finanziario rinviato a giudizio, si è appropriato di grosse somme

Il Ministero pubblico comunica che la Procuratrice pubblica Chiara Borelli ha rinviato a giudizio dinanzi a una Corte delle assise Criminali un 59enne gestore patrimonial...
17.01.2020
Ticino