Sport, 03 ottobre 2019

Roba da non crederci: ruba l’orologio da 70'000 Euro al suo compagno di squadra. Licenziato in tronco!

È successo nello spogliatoio del Nizza Diaby-Fadiga ha sottratto l’orologio a Dolberg ed è stato licenziato

NIZZA (Francia) – Licenziato per aver rubato a un suo compagno di squadra. Non stiamo parlando di una squadra di un piccolo paesino, dove comunque il fatto sarebbe grave, ma dello spogliatoio del Nizza, squadra che milita in Ligue 1.

Il club francese ha licenziato l’attaccante Lamine Diaby-Fadiga per il furto di un orologio da 70'000 al suo compagno di squadra, il danese Kasper Dolberg. Il tutto è stato scoperto tramite un’indagine di polizia, ha rivelato “L’Équipe”, dopo la denuncia dell’attaccante ex Ajax.

Diaby-Fadiga, gioiello delle giovanili e nazionale giovanile francese, è stato licenziato in tronco dal club nonostante le scuse e la restituzione di 70'000 Euro all’ormai ex compagno.

Guarda anche 

Tante parole ma pochi fatti: il Lugano resta a Renzetti?

LUGANO – La data fatidica si avvicina, lunedì stando alle parole rilasciate da Angelo Renzetti al “CdT”, ma nulla di nuovo sembra muoversi dalle ...
13.12.2019
Sport

La beffa finale arriva al 94’: ciao ciao Europa League

KYEV (Ucraina) – Alla fine è terminata con un altro pareggio, con un altro piccolo punticino per il Lugano la campagna europea dell’Europa League 2019/...
13.12.2019
Sport

Behrami si confida: “Il cuore per la Svizzera, ma all’Europeo spero nell’Italia”

UDINE (Italia) – Mai banale in campo così come fuori: Valon Behrami, in attesa di trovare una nuova squadra da cui ripartire (in Serie B sono diverse le form...
12.12.2019
Sport

Allo stadio col coltello: in Italia ci è quasi scappato il morto

BOLOGNA (Italia) – Rischiare la vita per una partita di calcio. Rischiare la vita per un pantaloncino lanciato ai propri tifosi da un giocatore. Sembra folle raccon...
10.12.2019
Sport