Sport, 27 settembre 2019

Regalano la maglia della squadra a Salvini: il club non ci sta e alza la voce

Il Crotone ha sottolineato che “non permettiamo a nessuno di strumentalizzare la nostra maglia per fini politici”

CROTONE (Italia) – Martedì Matteo Salvini si è recato a Cosenza e in dono ha ricevuto dal responsabile locale della Lega, Giancarlo Cerrelli, una maglia ufficiale del Crotone con la scritta “Lega Crotone”. Dopo gli abbracci, i video e le foto di rito, il tutto è finito sui social sollevando un polverone enorme.

A far scoppiare la polemica è stato l’FC Crotone stesso, che con una nota ha sottolineato che “ribadisce con forza che non permette a nessuno di strumentalizzare i propri colori per tali fini, evitando, nel rispetto dei tifosi e degli appassionati rossoblù ogni tipo di associazione a qualsivoglia schieramento o ideologia. La squadra è e resta patrimonio di un’intera collettività e come tale ogni uso personalistico della maglia e del nostro logo è mai riferibile alla nostra società”.

Guarda anche 

Tante parole ma pochi fatti: il Lugano resta a Renzetti?

LUGANO – La data fatidica si avvicina, lunedì stando alle parole rilasciate da Angelo Renzetti al “CdT”, ma nulla di nuovo sembra muoversi dalle ...
13.12.2019
Sport

La beffa finale arriva al 94’: ciao ciao Europa League

KYEV (Ucraina) – Alla fine è terminata con un altro pareggio, con un altro piccolo punticino per il Lugano la campagna europea dell’Europa League 2019/...
13.12.2019
Sport

Asilante può restare in Svizzera grazie a Salvini

Avrebbe dovuto essere rinviato in Italia dopo pochi giorni. Ma è riuscito a far annullare la sua espulsione dalla Svizzera, tirando in ballo il presunto deterioram...
12.12.2019
Svizzera

Behrami si confida: “Il cuore per la Svizzera, ma all’Europeo spero nell’Italia”

UDINE (Italia) – Mai banale in campo così come fuori: Valon Behrami, in attesa di trovare una nuova squadra da cui ripartire (in Serie B sono diverse le form...
12.12.2019
Sport