Sport, 16 settembre 2019

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

Il portoghese è scoppiato a piangere durante un’intervista rilasciata a una trasmissione britannica. Il papà è venuto a mancare nel 2005

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano Ronaldo ma il portoghese ha scoperto un altro lato del suo carattere, scoppiando in lacrime in tv mentre parlava del padre scomparso nel 2005.

“La tristezza più grande per me è sapere che mio padre non ha mai visto quello che sono diventato – ha rivelato a “Good morning Britain”, prima di iniziare a piangere – Sono diventato il numero uno e lui non sa nulla”.

L’intervista integrale andrà in onda martedì, ma questo stralcio sta facendo il giro del mondo. “Lui non mi hai mai visto ricevere dei premi. Il resto della mia famiglia ha visto tutto, mia mamma, i miei fratelli, anche il mio figlio più grande. Ma lui niente…”.

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

"Non oso immaginare una Locarno senza il Moon and Stars e il film Festival"

Nelle scorse settimane la vita di praticamente tutti i ticinesi è cambiata radicalmente e ci siamo dovuti abituare ad una nuova realtà che, fino a poco fa, ...
23.03.2020
Ticino

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport