Sport, 12 settembre 2019

Anche “FIFA 20” mette Shaqiri all’angolo: meglio Bürki e Sommer

Il famosissimo gioco per le varie console uscirà il prossimo 24 settembre: il centrocampista offensivo del Liverpool e della Nazionale non è più lo svizzero più forte

LUGANO – C’è attesa e trepidazione per il nuovo “FIFA 20” che verrà messo sul mercato per le varie console a partire dal prossimo 24 settembre. Diciamolo subito: Messi, nel nuovo gioco della EA Sports, sarà il giocatore più forte, con 94 di valutazione: un gradino in più di CR7 e due in più di Neymar.

Ciò che interessa a noi è anche capire chi viene considerato lo svizzero più forte e, a differenza del passato, non è Shaqiri l’elvetico con la valutazione più alta.

Il miglior rossocrociato, infatti, è Roman Bürki, autore di una grandissima stagione col Borussia Dortmund (85), seguito dal portiere titolare della Nazionale, ovvero Yann Sommer (84). Sul terzo gradino del podio ecco Akanji (83) che precede appunto il centrocampista offensivo (82) del Liverpool. Neanche la vittoria della Champions League gli ha assicurato il primato elvetico.

Guarda anche 

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Livio Bordoli: "Lo sport? Eliminerei quelli violenti e diseducativi"

LUGANO - Calcisticamente parlando Livio Bordoli non si è fatto mancare nulla. Ha giocato nel Bellinzona, nel Locarno e nel Chiasso, ha diretto, oltre alle squ...
17.09.2019
Sport

Umiliato e ridicolizzato: in casa Lugano il futuro è tutto un rebus

LOSANNA – C’era una volta il Lugano che divertiva e che si divertiva. C’era una volta il Lugano che dettava il suo gioco contro chiunque e che era capac...
15.09.2019
Sport

La sera prima della partita niente ritiro: giocatori col braccialetto elettronico!

LISBONA (Portogallo) – Secondo in classifica, alla pari del Porto, e a -3 dalla rivelazione Famaliçao, ma in casa Benfica quella sconfitta subita ad agosto c...
15.09.2019
Sport