Ticino, 11 settembre 2019

Si avvicina il corteo degli autogestiti. Borradori: "Per atti di vandalismo non chiuderemo gli occhi"

LUGANO – Sono attese tra le 400 e le 600 persone sabato a Lugano per il corteo dei “molinari”, pronti a scendere nelle strade di Lugano per protestare contro la decisione del Municipio di riqualificare l’area dell’ex Ex Macello.

Come riportato dal Corriere del Ticino, a dar man forte agli autogestiti ci saranno altre persone e associazioni provenienti da tutta la Svizzera e dall’Italia. Il corteo scatterà dal Cinestar e dovrebbe proseguire lungo il Cassarate per poi terminare in Piazza Molino Nuovo, teatro di cena popolare e spettacoli alla sera.

Come ricorda il sindaco di Lugano Marco Borradori al Cdt, per la manifestazione – annunciata via video nel mese di giugno – non è stata chiesta nessuna autorizzazione. “Abbiamo chiesto loro – continua – un incontro, ma zero risposte. Ma siamo pronti: abbiamo trovato un’unità di intenti con le forze di polizia. Sabato ci sono anche altri eventi in programma. Da parte nostra garantiamo libertà di espressione di chi manifestata e tutela di persone, cose e proprietà dall’altra. Di fronte ad atti di vandalismo non chiuderemo gli occhi”.

Guarda anche 

Precipita da un balcone, grave bimba di 3 anni

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 vi è stato un infortunio in via Cantonale a Cresciano. In base a una prima ricostruzione e per cause che ...
18.01.2020
Ticino

"Il volantino informativo sulla legittima difesa è distorto"

Non è piaciuto a Giorgio Ghiringhelli l'opuscolo informativo sull'iniziativa popolare "Le vittime di aggressioni non devono pagare i costi di una legi...
17.01.2020
Ticino

Gestore finanziario rinviato a giudizio, si è appropriato di grosse somme

Il Ministero pubblico comunica che la Procuratrice pubblica Chiara Borelli ha rinviato a giudizio dinanzi a una Corte delle assise Criminali un 59enne gestore patrimonial...
17.01.2020
Ticino

Detenuto cerca di evadere dopo un intervento all'Ospedale Italiano

Ha dell'incredibile quanto avvenuto a Lugano lunedì scorso. Come riportato da Ticinonews, un detenuto della Stamp ha cercato di evadere dall'Ospedale It...
17.01.2020
Ticino