Sport, 05 settembre 2019

Roba da non crederci: la piantagione di marijuana viene svelata dalla diretta… della Vuelta

Nel corso dell’ottava tappa la polizia ha scoperto una piccola coltivazione d’erba su un attico a Igualada grazie alle immagini dell’elicottero

IGUALADA (Spagna) – Come rifugio era perfetto. Come posto per la piantagione, avevano pensato a tutto… tranne all’elicottero della televisione spagnola che avrebbe ripreso l’ottava tappa della Vuelta. E così la polizia, scoperto il tutto, ha eseguito il sequestro.

Durante lo sprint finale della frazione che terminava a Igualada, infatti, le riprese aeree hanno mostrato in diretta tv l’esistenze di una piccola piantagione di marijuana su un attico. 40 le piante posizione di nascosto in un terrazzo del centro della città: le immagini si sono rivelate una scelta inconfutabile dell’esistenza di questo angolo “verde” segreto.

Stando alla legge catalana, l’auto-coltivazione è permessa a condizione che “avvenga in privato e in quantità modeste, ad esclusivo uso personale”. 40 piante, evidentemente sono state troppe anche per le leggi spagnole.

La polizia, inoltre, era già intervenuta la settimana precedente nel medesimo condominio, dopo che gli abitanti avevano segnalato che gli occupanti di una delle abitazioni avevano lasciato la casa abbandonando i mobili per strada. Durante lo sgombero la polizia era stata avvisata della presenza di piante di marijuana sul terrazzo, ma non aveva proceduto al sequestro.

Guarda anche 

Anche Francia, Italia e Spagna sulla via del deconfinamento

Diversi paesi europei cominciano a loro volta questa settimana ad allentare le restrizioni imposte per contrastare la diffusione del Coronavirus e seguono così il ...
04.05.2020
Mondo

In piena quarantena organizzano un’orgia: arrestate 8 persone

BARCELLONA (Spagna) – Si fa davvero fatica a crederci. Inizialmente si potrebbe pensare che si tratti di una bufala e invece non è così. Ebbene s&igra...
24.03.2020
Magazine

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

VIDEO – Coronavirus, il video del momento: in Spagna la polizia ferma un T-Rex

MURCIA (Spagna) – State in casa! Uscite soltanto per le cose indispensabili, come fare la spesa, andare in farmacia o andare al lavoro! Quante volte le avrete senti...
19.03.2020
Magazine