Sport, 19 agosto 2019

20 sconfitte di fila con lui in campo: che disastro per Grealish

Il giocatore dell’Aston Villa ha stabilito il nuovo record del campionato inglese: non vince una partita con la maglia dei Villans dal 9 maggio 2015

BIRMINGHAM (Gbr) – È vero che nel calcio si può vincere ma anche perdere, ma quando si esagera… entra in ballo anche la cabala. Provate a domandare a Jack Grealish, esterno dell’Aston Villa che ha toccato l’incredibile soglia di 20 (!) partite consecutive perse in Premier League.

Dopo la promozione ottenuta lo scorso anno, il giocatore dei Villans ha ripreso da dove aveva lasciato nel 2016: ovvero dall’incamerare sconfitte a ripetizione. 20 appunto che lo hanno fatto entrare, suo malgrado, nella storia del calcio inglese.

Le due sconfitte maturate contro Tottenham e Bournemouth nelle prime due giornate della nuova
annata di Premier League si vanno infatti a sommare con quelle rimediate nelle ultime 18 partite sfide che il trequartista inglese aveva disputato nella massima serie tra la stagione 2014/15 e quella 2015/16.

Una striscia infinita iniziata il 15 maggio 2015 (KO clamoroso contro il Southampton, 1-6) che ancora adesso continua. L’ultima non sconfitta dei Villans con Grealish in campo in Premier risale addirittura al 9 maggio 2015, quando l’Aston Villa batté il West Ham.

Da lì in poi… il nulla. Qualcuno dalle parti di Birmingham inizierà a fare gli scongiuri e a usare ogni tipo di cabala per invertire la tendenza?

Guarda anche 

Svizzera al cardiopalma, ma agli ottavi ci andiamo noi

DOHA (Qatar) – Sarà Portogallo-Svizzera l’ottavo di finale che martedì ci farà tremare i polsi. Ancora una volta, insomma, la Svizzera si...
02.12.2022
Sport

Alé Svizzera: con coraggio e senza provocazioni

DOHA (Qatar) – Ci siamo. La partita che, al momento della definizione del calendario del Mondiale, era stata indicata come decisiva per le sorti della Nazionale a Q...
02.12.2022
Sport

Muore a 22 anni durante un allenamento: dramma in Argentina

SAN MIGUEL DE TUCUMAN (Argentina) – Un’autentica tragedia si è abbattuta sul calcio colombiano e argentino: a 22 anni è morto improvvisamente il...
01.12.2022
Sport

Inghilterra-USA, anno 1950: la brutta figura dei “maestri”

LUGANO - La sorprendente sconfitta dell’Argentina contro l’Arabia Saudita ai Mondiali del Qatar conferma, semmai ce ne fosse bisogno, che nel calcio come...
01.12.2022
Sport