Ticino, 14 agosto 2019

Spacciatore albanese in manette a Lumino

BELLINZONA - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Bellinzona comunicano che il 13.08.2019 è stato arrestato un 33enne cittadino albanese residente all'estero.

L'uomo è stato fermato in territorio di Lumino e la perquisizione dei locali dove soggiornava ha permesso di rinvenire diverse centinaia di grammi di eroina, della sostanza da taglio e alcune migliaia di franchi.

Il 33enne è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di droga a consumatori locali.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti.

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico capo Arturo Garzoni.

Guarda anche 

Lugano Airport, "ve lo diamo noi il flugzug"

*Dal Mattino della Domenica. DI Lorenzo Quadri I balivi germanici di Lufthansa (altro che Swiss) ne combinano peggio di Bertoldo. E dire che, dopo il grounding della &...
16.10.2019
Ticino

Maxi incendio a Manno: 50 persone evacuate

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 11.00 a Manno in via Violino è scoppiato un incendio in un'azienda. Per cause che l'inchiesta di pol...
16.10.2019
Ticino

Aeroporto, "l'ente pubblico deve battersi per i voli di linea. Non per la loro rottamazione"

*Dal Mattino della domenica Visto che la situazione all’aeroporto di Lugano-Agno non era già abbastanza critica, in concomitanza con la “cagata pazz...
16.10.2019
Ticino

Intervento di Polizia al Palapenz: è decreto d'abbandono

In relazione a quanto accaduto durante la serata pubblica svoltasi il 25 settembre 2018 al Palapenz di Balerna (vedi articoli suggeriti), in occasione della presenta...
16.10.2019
Ticino