Ticino, 14 agosto 2019

Bagnante tratto in salvo a Minusio

La Polizia cantonale comunica che ieri, poco dopo le 22, in territorio di Minusio, un 32enne cittadino cinese residente in Francia ha accusato un improvviso malore mentre faceva un bagno nel lago, a una ventina di metri dalla riva. Provvidenziale si è rivelata la presenza nelle vicinanze di una 44enne cittadina francese residente in Francia.

Messa in allerta dalle grida di aiuto di una conoscente del 32enne, la donna si è subito gettata in acqua riuscendo a trarre in salvo il bagnante e riportandolo a riva. Sul posto sono quindi intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori del Salva che, dopo aver prodigato le prime cure all'uomo, lo hanno trasportato in ospedale a titolo precauzionale. La sua vita non è in pericolo.

Guarda anche 

Imam di Viganello, "con che elementi è stata negata la cittadinanza?"

In un'interpellanza inoltrata al Consiglio federale il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri chiede al governo chiarimenti sull'Imam di Viganello Samir Jelassi, in...
05.12.2019
Ticino

Il Ticino è il Cantone dove si litiga di meno per l'affitto e sul lavoro

Il TCS pubblica il terzo e ultimo studio del suo barometro delle controversie. Tema: il campo dei litigi di diritto privato, in particolare nei settori del lavoro, del co...
05.12.2019
Ticino

Salario minimo, "nessun regalo ai frontalieri"

Sì al salario minimo ma solo se accompagnato dalla preferenza indigena. Lo ribadisce la Lega dei Ticinesi la quale, in un comunicato trasmesso ai media, sostiene c...
05.12.2019
Ticino

Fiocchi, bocce e luci al Casinò Lugano

È proseguita a novembre la promozione iniziata a ottobre “Nati con la Camicissima” che attraverso un gioco digitale metteva in palio tantissime camicie...
05.12.2019
Ticino