Ticino, 09 agosto 2019

Acqua non potabile a Bruzella, Caneggio e Castel San Pietro

BREGGIA - L'azienda acqua potabile di Breggia comunica che a causa di problemi all'acquedotto, l'acqua erogata a Breggia, nelle frazioni di Bruzella e Caneggio e a Castel San Pietro nelle frazioni di Campora e Casima è dichiarata non potabile fino a nuovo avviso.

L'utenza è tenuta a rispettare le seguenti precauzioni:

l'acqua corrente non deve essere bevuta;
l'acqua corrente non deve essere utilizzata per l'igiene orale;
l'acqua corrente non deve essere utilizzata per la preparazione di cibi freddi, bevande e per il lavaggio di alimenti o per il risciacquo di utensili da cucina e stoviglie;
L'acqua può invece essere utilizzata senza limitazioni di sorta se fatta bollire per almeno 5 minuti, a condizione che non abbia odori o colorazioni anormali.


Guarda anche 

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, lunedì 13 luglio, si contano 3'3...
13.07.2020
Ticino

"Quali conseguenze per chi sapeva del padre violento e non ha segnalato?"

Quali saranno le conseguenze per i docenti che sapevano del clima di violenza all'interno di una famiglia siriana, dove il padre per anni ha maltrattato moglie e figl...
12.07.2020
Ticino

8 anni di carcere al padre di famiglia che maltrattava moglie e figli, "nel mio paese si fa così"

Dovrà scontare otto anni di carcere il 49enne padre di famiglia siriano a processo con l'accusa di aver maltrattato brutalmente moglie e figli con la giustific...
11.07.2020
Ticino

"Il virus non è mutato"

L'aumento dei contagi da coronavirus in Svizzera (e in Ticino) continua a creare preoccupazione. Le autorità cantonali, per esempio, hanno nuovamente alzato il...
10.07.2020
Ticino