Mondo, 07 agosto 2019

Paura a New York. "Stanno sparando", ma era la marmitta di una moto

FOTO RV
Momenti di grande terrore a New York nella nottata tra martedì e mercoledì. Centinaia di persone in preda al panico sono scappate da Times Square, dove il rumore dello scoppiettio di una moto è stato confuso con colpi da arma da fuoco.

I passanti sono fuggiti gridando “stanno sparando” creando il panico nel famoso incrocio newyorkese. Nella calca sono rimaste ferite, in maniera non grave, una ventina di persone.

Guarda anche 

Brexit, una storica firma.

LONDRA – Una firma storica: l’ha apposta il ministro britannico per la Brexit, Steve Barclay, sulla legge che cancella l’atto del 1972 che sanciva l&rsq...
19.08.2019
Mondo

Maghrebini e albanesi causano notti di terrore a Rimini e Riccione

Notte di paura, follia e botte sulle spiagge della Romagna. In due distinti episodi, due fratelli e la loro mamma sono stati aggrediti da una banda probabilmente albanese...
19.08.2019
Mondo

Attenzione! Torna il tutor

ROMA - Autostrade per l’Italia ha riattivato il servizio Tutor su tutta la rete autostradale controllata dalla concessionaria. La Corte di Cassazione ha infatti rit...
16.08.2019
Mondo

Ponte Morandi un anno dopo, Genova vive tra memoria e rinascita

14 agosto 2018. Diluvia su Genova. E' allerta arancione. Alle 11.36'34" del mattino un fulmine schiocca per un attimo in cielo. In quell'istante crolla i...
14.08.2019
Mondo