Mondo, 03 agosto 2019

Germania, migrante uccide il suo coinquilino in strada in pieno giorno

Un siriano di 28 anni residente in Germania ha ucciso a colpi di spada il suo coinquilino tedesco-kazako di 36 anni in pieno giorno in una strada nel sud di Stoccarda lo scorso mercoledì. L'aggressore ha usato un'arma "a forma di spada", secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, e dalle immagini si riconosce che si tratta di una katana. Diversi passanti inorriditi hanno assistito alla scena, tra cui una bambina di 11 anni.

Secondo testimoni oculari, i due uomini stavano discutendo, con l'aggressore che ha ripetutamente chiesto alla vittima "Perché l'hai fatto?" quando a un certo punto afferra la spada e inizia a colpire il suo coinquilino fino a ucciderlo. Il motivo per cui litigavano non è ancora noto.

Diversi testimoni hanno ripreso la scena e presto su Internet sono cominciate a circolare foto e video dell'aggressione. Una di queste immagini riprende la vittima stramazzata al suolo con una lunga scia di sangue dalla testa. In un video (vedere sotto) si vede l'aggressore colpire la vittima a terra diverse volte fino a staccargli il braccio per poi fuggire dalla scena.

L'autore ha tentato di scappare usando una bicicletta, ma la polizia, che lo inseguiva in elicottero, è riuscita a catturarlo poco dopo.

Qui sotto alcune immagini e un video dell'accaduto. Avvertiamo che potrebbero urtare la sensibilità dei lettori.







Guarda anche 

Coronavirus, cresce sempre di più il numero di giovani infettati

Il virus è mutato? Sì, no, forse. Domanda alla quale nessuno tra gli esperti sa rispondere con esattezza. E allora vale la stessa regola di sempre, la pi&ug...
13.07.2020
Mondo

Niente UFO o test militari, procuratori russi sostengono di aver risolto il mistero degli escursionisti trovati morti

La macabra e inspiegabile morte di un gruppo di escursionisti russi sul Passo del Dyatlov nel 1959 hanno ispirato innumerevoli teorie sugli UFO, test militari segreti men...
13.07.2020
Mondo

Elezioni in Polonia, il conservatore uscente Duda rieletto presidente

Il presidente conservatore polacco uscente Andrzej Duda (nella foto) si è imposto al secondo turno delle elezioni presidenziali di domenica, secondo i risultati uf...
13.07.2020
Mondo

"Qui non vogliamo i positivi", in Calabria scoppia una protesta anti-migranti

Ha fatto scatenare una rivolta la notizia dell'arrivo di 13 richiedenti l'asilo positivi al Coronavirus a Amantea, cittadina della Calabria. Almeno 200 cittadini ...
13.07.2020
Mondo