Mondo, 02 agosto 2019

Olanda, stop al burqa. Il sindaco di Amsterdam: "Noi chiuderemo un occhio"

In Olanda, da ieri, è entrato in vigore il divieto di indossare il velo integrale, come il burqa ed il niqab, per le donne musulmane sui trasporti e negli edifici pubblici.

Per la polizia – riporta il Dutchnews – non si tratterebbe comunque di una priorità in quanto il divieto parziale di indossare indumenti che coprono il volto non interesserà più di 400 donne. In caso di trasgressione, le multe possono salire fino a 410 euro. Nessuna multa, invece, per chi si copre il viso in strada.

Ma la legge sembra non essere abbastanza chiara e quindi, in molti, stanno cercando i modi di come infrangerla «regolarmente». Anche la capitale Amsterdam ha dichiarato di voler chiudere un occhio. “Questa legge – dice il sindaco Femke Halsema – non è adatta a una città come la nostra.

Guarda anche 

Ticinese fermato in dogana con una rivista!

 “Merce da dichiarare?”. Immaginiamo che sia partito così il dialogo fra un ticinese al valico di Ponte Tresa e il doganiere. Come noto, ci si pu&...
04.06.2020
Mondo

Coronavirus, "il 15% dei contagiati sono asintomatici"

Il 15% delle persone che contraggono il Covid-19 non presenterà mai i sintomi. È questo –riferisce l'ATS –  il risultato di una re...
04.06.2020
Mondo

"Il virus è rimasto lo stesso"

Hanno fatto parecchio discutere le recenti dichiarazioni del primario di anestesia e rianimazione dell'Ospedale San Raffaele di Milano Alberto Zangrillo, seco...
04.06.2020
Mondo

I dossier segreti dell’Oms: “La Cina ha nascosto i dati sul virus”

Emerge una nuova verità sul rapporto tra l’Organizzazione mondiale della Sanità e la Cina in merito alla gestione dell’emergenza provocata dal&n...
04.06.2020
Mondo