Mondo, 02 agosto 2019

Olanda, stop al burqa. Il sindaco di Amsterdam: "Noi chiuderemo un occhio"

In Olanda, da ieri, è entrato in vigore il divieto di indossare il velo integrale, come il burqa ed il niqab, per le donne musulmane sui trasporti e negli edifici pubblici.

Per la polizia – riporta il Dutchnews – non si tratterebbe comunque di una priorità in quanto il divieto parziale di indossare indumenti che coprono il volto non interesserà più di 400 donne. In caso di trasgressione, le multe possono salire fino a 410 euro. Nessuna multa, invece, per chi si copre il viso in strada.

Ma la legge sembra non essere abbastanza chiara e quindi, in molti, stanno cercando i modi di come infrangerla «regolarmente». Anche la capitale Amsterdam ha dichiarato di voler chiudere un occhio. “Questa legge – dice il sindaco Femke Halsema – non è adatta a una città come la nostra.

Guarda anche 

Manifestazioni e scontri in Catalonia contro il governo spagnolo, "l'Europa ci deve sentire" (VIDEO)

Cassonetti della spazzatura in fiamme, cariche di polizia: il centro di Barcellona ha vissuto scene di guerriglia urbana martedì sera nel secondo giorno di manifes...
16.10.2019
Mondo

Settimana decisiva per la Brexit, Regno Unito finalmente fuori dall'UE?

Questa settimana si potrebbe concludere un accordo per un divorzio amichevole tra l'UE e il Regno Unito, ha dichiarato lunedì il vice primo ministro irlandese ...
14.10.2019
Mondo

Ucciso in carcere il pedofilo condannato a 22 ergastoli

E' stato ucciso a coltellate in un carcere britannico dello Yorkshire il pedofilo seriale Richard Huckle, 33 anni, uno dei più spietati della storia del Regno ...
14.10.2019
Mondo

La destra anti-UE stravince le elezioni in Polonia

Il partito Diritto e Giustizia (PiS) avrebbe ampiamente vinto le elezioni legislative polacche e continuerà quindi a guidare il paese per i prossimi quattro anni. ...
14.10.2019
Mondo