Sport, 02 agosto 2019

Jean Todt fa sognare tutti: “Ho visto l’ultimo GP con Schumacher”

Il presidente della FIA non ha dubbi: “Non si arrende”

GLAND – Sono mesi che ormai della battaglia che Michael Schumacher sta combattendo non si sa più nulla. Dalla famiglia non traspare nulla, non si hanno informazioni in merito alle sue condizioni dopo il tragico incidente di Méribel del 2013, e di lui ultimamente si parla soltanto per quanto sta facendo il figlio Mick e per i suoi record che vengono battuti da Hamilton.

Ma un raggio di luce e di speranza giunge dalle parole del suo grande amico, Jean Todt. “Sono sempre molto cauto quando faccio dichiarazioni su di lui, ma è tutto vero: ho visto il GP di Germania con lui in Svizzera. Michael è nelle migliori mani possibili, non si arrende e continua a lottare per la sua vita”, ha dichiarato il presidente della FIA a Radio Montecarlo.

“La nostra amicizia non è quella di prima, non c’è la stessa comunicazione ma Michael continua a combattere e la sua famiglia sta combattendo con lui”, ha concluso.

Guarda anche 

Caro Kobe, ti scrivo… Non dimenticherò mai quella sera

LUGANO – Domenica 26 gennaio 2020. Una serata che non dimenticherò, e non sarò il solo. Caro Kobe Bryant, non dimenticherò mai quella sera, que...
27.01.2020
Sport

Uno strazio infinito: morta anche la figlia di 13 anni di Bryant

CALABASAS (USA) - Una tragedia che ha colpito il mondo del basket, dello sport e non solo: la morte di Kobe Bryant in seguito a un incidente in elicottero ha lasciato a b...
26.01.2020
Sport

Addio Kobe: è morto il mitico Bryant!

CALABASAS (USA) - Sta facendo il giro del mondo la notizia e se fosse confermata creerebbe uno shock nel mondo dello sport: a 41 anni è morto Kobe Bryant! L&rsq...
26.01.2020
Sport

VIDEO – Schianto terrificante: il Rally di Monte Carlo è partito col botto

MONTE CARLO (Principato di Monaco) – È iniziato col botto il Rally di Monte Carlo. Proprio nel senso della parola: c’è stata molta paura per Ott...
26.01.2020
Sport