Ticino, 31 luglio 2019

Contagio da Epatite, EOC "colpevole"

L’EOC è stato riconosciuto colpevole di lesioni colpose gravi. Si è infatti concluso con una condanna dell’Ente Ospedaliero Cantonale il processo bis per il caso di contagio di tre pazienti da epatite C avvenuto nel reparto di radiologia del Civico di Lugano nel 2013.

Lo ha deciso questa mattina il giudice della Pretura penale di Bellinzona Siro Quadri, stabilendo inoltre che l’EOC dovrà pagare una multa di 60mila franchi. Per Quadri “il contagio non va banalizzato e la mancata tracciabilità degli operatori sanitari è una dimostrazione della cattiva condotta dell’ente”.

L’accusa, rappresentata dal procuratore pubblico Moreno Capella, aveva chiesto la condanna dell’EOC a una multa di 100mila franchi, mentre la difesa – che ha già annunciato l’intenzione di ricorrere – chiedeva il proscioglimento dell’Ente in quanto “non c’è stata nessuna carenza organizzativa”.

Guarda anche 

Evoluzione della disoccupazione, niente di buono all'orizzonte

Nel secondo trimestre 2019, il tasso di disoccupazione SECO in Ticino è stato pari al 2.5%, un valore analogo a quello del secondo trimestre 2018. Sembra quindi es...
20.08.2019
Ticino

Battista Ghiggia: "Mi rivolgo proprio a te, tramite Facebook!"

Ciao a tutti amici di Facebook! Sono molto contento di interagire con voi in modo diretto e senza filtri. Sì, hai capito bene! Mi rivolgo proprio a te! A te ch...
20.08.2019
Ticino

Park Hotel, non ci fu intervento di terzi

LUGANO - In riferimento al rinvenimento del corpo senza vita di una 68enne cittadina svizzera il 27 luglio scorso in un albergo di Lugano, il Ministero pubblico comunica ...
20.08.2019
Ticino

Incidente al Gottardo, galleria chiusa fino alle 18

AIROLO – Incidente nel tunnel del Gottardo, in territorio urano. Erano circa le 13.45 quando nel sinistro sono rimasti coinvolti tre veicoli, con a bordo una decina...
19.08.2019
Ticino