Ticino, 30 luglio 2019

Loro dormivano, lui le molestava. 27enne del Luganese condannato a dieci mesi

Dieci mesi sospesi per un periodo di prova di due anni. È quanto deve scontare un 27enne svizzero residente nel Luganese che, durante le estati 2016 e 2017, ha abusato sessualmente di due ragazze a lui sconosciute. Condannato questa mattina alle Assise correzionali di Lugano, il 27enne è stato riconosciuto colpevole di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere. Le due vittime, infatti, stavano entrambe dormendo al momento dell’abuso.

Gli episodi, uno nel Luganese e uno nel Locarnese, sono avvenuti con lo stesso modus operandi: l’uomo entrava nella camera da letto delle vittime mentre queste dormivano e le toccava le parti intime. In uno dei due casi si è spinto oltre, pur non arrivando al coito grazie alla reazione della vittima che lo ha allontanato con un calcio. Il protagonista degli abusi ha spiegato in aula di essersi “seriamente pentito” prima di scusarsi “nuovamente con le vittime e prometto che non accadrà mai più”.

Negli scorsi mesi, il 27enne – riporta il Corriere del Ticino – è stato seguito da una psicoterapeuta e ha già provveduto a risarcire le vittime. La procuratrice pubblica Chiara Borelli e l’avvocato difensore Luca Taddei hanno proposto al giudice Amos Pagnamenta una pena pari a dieci mesi sospesi per due anni.

Richiesta, questa, accolta dalla Corte che ha riconosciuto una colpa “di media gravità che ha leso l’integrità sessuale di due ragazze”. L’imputato – ha detto il giudice Pagnamenta – “ha agito per motivi egoistici, pur disponendo delle capacità intellettuali per trattenere i suoi impulsi. Senza il sincero pentimento, la collaborazione fornita e il risarcimento delle vittime, sarebbe stata congrua una pena di 20 mesi”.

Guarda anche 

Evoluzione della disoccupazione, niente di buono all'orizzonte

Nel secondo trimestre 2019, il tasso di disoccupazione SECO in Ticino è stato pari al 2.5%, un valore analogo a quello del secondo trimestre 2018. Sembra quindi es...
20.08.2019
Ticino

Battista Ghiggia: "Mi rivolgo proprio a te, tramite Facebook!"

Ciao a tutti amici di Facebook! Sono molto contento di interagire con voi in modo diretto e senza filtri. Sì, hai capito bene! Mi rivolgo proprio a te! A te ch...
20.08.2019
Ticino

Park Hotel, non ci fu intervento di terzi

LUGANO - In riferimento al rinvenimento del corpo senza vita di una 68enne cittadina svizzera il 27 luglio scorso in un albergo di Lugano, il Ministero pubblico comunica ...
20.08.2019
Ticino

Incidente al Gottardo, galleria chiusa fino alle 18

AIROLO – Incidente nel tunnel del Gottardo, in territorio urano. Erano circa le 13.45 quando nel sinistro sono rimasti coinvolti tre veicoli, con a bordo una decina...
19.08.2019
Ticino