Mondo, 25 luglio 2019

Svizzero viene ritrovato decapitato in Francia a pochi metri dal confine

Mercoledì, intorno alle 14:30, un impiegato comunale ha scoperto ai margini di un campo un corpo di uomo decapitato, rivela il portale francese "Le Dauphiné". "La testa, che non era più attaccata al corpo, si trovava a pochi metri di distanza”.

La zona, che si trova a circa 100 metri dalla dogana di Ferney-Voltaire (nella foto) al confine tra il canton Ginevra e la Francia, è stata isolata per gran parte del pomeriggio per permettere alla polizia scientifica francese di effettuare rilevamenti.

Sempre secondo “Le Dauphinè”, che cita fonti di polizia, l'ipotesi più accreditata è quella dell'omicidio. Si fa comunque notare che la testa potrebbe essere stata rimossa dopo il decesso da animali selvatici, visto lo stato avanzato della decomposizione del corpo.

"Sono ertamente diversi giorni che era lì, il corpo era in uno stato di decomposizione avanzata, parzialmente mummificato. La testa è stata trovata posta accanto al corpo, ma non escludiamo che si tratti di animali", ha confermato la procura presso all' agenzia francese AFP.

L'uomo, in base ai documenti trovati sul cadavere, sarebbe un cittadino svizzero di 81 anni scomparso dal 2 giugno. Inoltre il corpo non indossava né pantaloni né biancheria intima. Il pubblico ministero francese ritiene possibile che, data la sua età, l'area isolata in cui è stato trovato e il fatto che avesse soldi su di lui, l'uomo abbia avuto un malore quando si è appartato per soddisfare un bisogno naturale. Un'autopsia verrà eseguita a Lione per determinare le cause esatte della morte.

Guarda anche 

Svolta epocale negli stadi: vietati anche i “vaffa” da parte delle curve

PARIGI (Francia) – Chi all’interno di uno stadio di calcio non ha mai sentito le curve insultare i tifosi avversari e le squadre rivali con il classico &ldquo...
20.08.2019
Sport

UBS dovrà consegnare i dati di oltre 40'000 suoi clienti alla Francia

Il Tribunale federale (TF) ha deciso, con 3 giudici contro 2, che UBS dovrà consegnare a Parigi i dati personali riguardanti più di 40'000 dei suoi suoi...
27.07.2019
Svizzera

Tifosi algerini in Francia festeggiano la vittoria della nazionale causando disordini e scontri. Morta una donna

Dopo la qualificazione dell'Algeria nelle semifinali della Coppa d'Africa del 2019 migliaia di tifosi algerini sono scesi in strada in tutta la Francia per celebr...
13.07.2019
Mondo

Si inventava posti di lavoro fittizi in Svizzera per ricevere le indennità, arrestata funzionaria francese

Una impiegata del “Pôle Emploi” (l'equivalente francese degli URC svizzeri) di Pontarlier, comune francese al confine con il Canton Vaud, è s...
11.07.2019
Mondo