Sport, 19 luglio 2019

VIDEO – Dopo la sparatoria e la paralisi torna a nuotare: la rinascita del giovane Bortuzzo

A 5 mesi dal tragico incidente che gli ha fatto perdere l’uso della gambe, l’italiano ha ritrovato la confidenza con l’acqua e sfida i big

ROMA (Italia) – Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore italiano rimasto ferito senza nessuna colpa in una sparatoria avvenuta cinque mesi fa a Roma, è tornato in acqua. Il 19enne, rimasto paralizzato alle gambe, ha perfezionato diverse bracciate in piscina, come si può vedere nel video pubblicato dal padre e che sta facendo il giro della rete.

Mentre i suoi due aggressori hanno chiesto di essere processati con rito abbreviato, lui si allena e sfida i big del nuoto italiano, Gabriele Dotti e Gregorio Paltrinieri.

Le immagini valgono più di mille parole e di tante frasi…

Guarda anche 

Trieste, ladro sudamericano spara in Questura: morti due poliziotti

Ieri pomeriggio due poliziotti sono stati uccisi all'interno della Questura di Trieste da un rapinatore straniero che avevano arrestato poco prima. L'autore, come...
05.10.2019
Mondo

Roma, un senatore e un giudice si fanno derubare da una banda di stranieri nello stesso giorno

Un senatore e un giudice sono stati derubati martedì nel giro di mezz'ora da una banda di giovani nord africani nella zona della stazione Termini, a Roma. V...
26.09.2019
Mondo

Uomini armati e mascherati sparano su una spiaggia pubblica in Svezia, colpiti una madre e suo figlio

Diversi uomini armati e con il volto mascherato hanno aperto il fuoco su una spiaggia molto frequentata di Ribersborg, nel sud della Svezia. Una donna e suo figlio sono s...
26.08.2019
Mondo

Turista uccide poliziotto, il caso che ha infiammato l'Italia

Un turista americano avrebbe confessato, secondo i media italiani, l'omicidio di un poliziotto nel centro di Roma, omicidio che ha infiammato la penisola, complici an...
29.07.2019
Mondo