Mondo, 18 luglio 2019

Strage in Giappone: uomo dà fuoco a uno studio di animazione. Almeno 23 morti

Almeno 23 persone sono morte nell'incendio in uno studio di animazione di Kyoto che sarebbe stato appiccato oggi da un uomo di 41 anni. I feriti, ha detto un funzionario del dipartimento dei vigili del fuoco della città, Satoshi Fujiwara, sono 36, alcuni dei quali versano in condizioni critiche.

La polizia locale riferisce che molti corpi sono stai trovati al secondo piano dell'edificio della Kyoto Animation, una società fondata nel 1981, e che i vicini hanno sentito una serie di esplosioni seguite da potenti fiammate. L'uomo considerato il responsabile dell'incendio, risulta tra i feriti ed è stato trasferito in ospedale.


Guarda anche 

Sgarbi non le manda a dire a Conte. "Discorso suicida, dilettantistico, offensivo"

ROMA – Vittorio Sgarbi è tutto tranne che tenero con Giuseppe Conte e il suo discorso precedente le dimissioni presentate a Mattarella. Lo ha definito &ldquo...
21.08.2019
Mondo

Conte si dimette. Salvini: "Rifarei tutto"

ROMA – Giuseppe Conte si è dimesso, il Governo italiano è ufficialmente in crisi. Nell’attesa seduta del Senato, l’ormai ex premier ha ann...
20.08.2019
Mondo

Brexit, una storica firma.

LONDRA – Una firma storica: l’ha apposta il ministro britannico per la Brexit, Steve Barclay, sulla legge che cancella l’atto del 1972 che sanciva l&rsq...
19.08.2019
Mondo

Maghrebini e albanesi causano notti di terrore a Rimini e Riccione

Notte di paura, follia e botte sulle spiagge della Romagna. In due distinti episodi, due fratelli e la loro mamma sono stati aggrediti da una banda probabilmente albanese...
19.08.2019
Mondo